Homer ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 6 anni fa

COME CONVIVERE CON LA COLITE...ALMENO FINO A QUANDO NON GUARISCO?

Salve ragazzi ..ho 15 anni e mezzo...soffro di colite da fine novembre..però solo pochi giorni fa ho capito di averla perché i miei genitori dicevano che andavo bene ma io lo sapevo che c era qualcosa che non va. La mattina mi alzo e mi scappa di andare in bagno e vado ...poi durante la giornata mi viene di andare circa altre 30 volte,si 30 ma vado sianno 1 un altra e faccio poco..quando vado a scuola è uno schifo. .a me veniva l ansia e andavo circa 8 volte prima di uscire però andavo ora invece no quindi non so se andare magari rischio che mi viene a scuola..infatti vado a scuola alle 8 ..alle 10 inizia a gonfiarsi il ventre e a venirmi di andare in bagno ma ovviamente non posso andare..una volta dopo capodanno sono andato 2 ore (ho contato 2 ore)..una volta a cosenza in un centro commerciale sono andato tutta la giornata resisteva mezz ora è andavo a diarrea per 4 ore...ormai mi ci sono abituato a sta vita ma ovviamente per colpa di questo mi viene in testa una depressione di *****..un po l avevo pure prima ma un poco poco poco e penso che l abbiano tutti mica tutti sono sempre felici come dopo una canna..non fumo ho solo fatto a volte qualche tiro non bevo caffè..Ora stasera andrò a mangiare una pizza coi miei amici ..non so se resistere..non vado in gita per questo problema e mi vergogno a dirlo ai miei amici anche se di solito dico tutto..scusate vi ho raccontato cose inutili e non in italiano scritto bene...ma secondo voi come faccio a convivere con la colite??

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Homer tu soffri di ansia sicuramente.

    sappi che l'ansia può far scatenare la colite.

    per cercare di guarire dalla colite, bisogna sapere prima di che tipo è

    nervosa,acuta,ulcerosa,spastica o cronica.

    nel tuo caso sicuramente è nervosa

    per curarla e cercare di guarirla, devi cambiare il tuo stile di vita alimentare, devi attuare una dieta ricca di acqua e fibre .

    ti ho trovato questa lista sul sito web di dietologica per problematiche di coliti

    ALIMENTI CONSIGLIATI

    Orzo: un cereale particolarmente utile in caso di colite è l’orzo perché sfiamma l’intestino e contribuisce ad assorbire i gas intestinali.

    Finocchi: consumati crudi e con un filo d’olio extravergine d’oliva sono diuretici ma soprattutto contribuiscono ad alleviare il senso di gonfiore, sintomo tipico della colite.

    Carote: questo ortaggio è particolarmente indicato in tutte le problematiche che coinvolgono stomaco e intestino in quanto il betacarotene e altre sostanze presenti nelle carote aiutano la buona salute delle mucose intestinali e dello stomaco.

    Zucca: lo stesso discorso fatto per le carote, vale per la zucca, un ortaggio molto digeribile e benefico, ricco in betacarotene.

    Patate: anche questi tuberi aiutano in caso di colite dato che svolgono un’azione antinfiammatoria sul tratto gastrointestinale e sono facilmente digeribili. Si possono consumare al vapore oppure sotto forma di purè, evitando però di prepararlo con il latte vaccino.

    Mele: tra la frutta sicuramente un posto d’onore in caso di colite spetta alla mela. E’ soprattutto la buccia a fare bene (per poterla mangiare è necessario però acquistare mele biologiche), infatti in essa sono presenti diversi polifenoli utili all’intestino. Si possono mangiare anche le mele cotte, ma solo se la colite porta stitichezza, da evitare invece in caso di diarrea.

    Pasta e riso bianco: quando si ha un attacco di colite l’intestino teme le fibre che possono contribuire ad irritarlo ulteriormente, bisogna quindi evitare i cereali integrali che ne sono molto ricchi. Appena passata la fase acuta, però, è bene ritornare ad un’alimentazione integrarle o semi integrale.

    Pesce: se non siete vegetariani o vegani, potete mangiare del pesce lesso condito leggermente (meglio se pesce azzurro). Questo alimento non appesantisce e non contribuisce al gonfiore intestinale.

    Acqua e tisane: importante idratare bene il corpo se si vogliono alleviare i sintomi della colite. Non solo acqua ma anche alcune tisane sono particolarmente consigliate e possono essere assunte anche più volte nel corso della giornata. Le più utilizzate sono quella di finocchio e quella di malva, la prima aiuta ad assorbire fermentazioni e gas intestinali, la seconda sfiamma e lenisce le mucose.

    Probiotici: importante se non essenziale associare alla giusta alimentazione anche l’assunzione di probiotici, fermenti lattici in grado di ripristinare il giusto equilibrio nella flora intestinale.

    Alimenti consigliati

    Pane (non integrale), abbrustolito, tostato, secco; grissini crakers, fette biscottate pasta di piccola pezzatura, riso non al dente, semolino, crema di riso, fiocchi di riso latte solo se tollerato, latticini solo se tollerati.

    Uova sode , alla coque, in camicia( mai fritte), carne bianca e magra: manzo, vitello, agnello, pollame, frattaglie, prosciutto sgrassato cotto o crudo, bresaola.

    Pesce fresco o congelato, magro, bollito o alla griglia o al forno (sogliola, trota, nasello e pesce persico, branzino, orata) mai fritto.

    Verdure cotte passate: , asparagi, barbabietole, fagiolini, spinaci, zucchine frutta cotta sbucciata e senza semi.

    banane, pesche, albicocche, ananas burro, margarina, olio a crudo

    Alimenti da evitare

    Frutta tranne la mela , crusca e fibre vegetali pane integrale, all'olio,pizza, pane cotto o mollica latte e latticini , carne conservata, affumicata, grassa, tutti gli insaccati ,tutta la frutta secca, cachi, fragole, lamponi, mirtilli, more, ribes, fichi,pere, noci, mandorle, datteri, pinoli, nocciole , dolci elaborati, con creme, farciti con panna, liquori, cioccolato, gelati lardo, strutto olio se fritti o cotti a lungo, sughi, spezie, droghe, alimenti piccanti, alcolici liquidi troppo caldi o troppo freddi.

    sappi che comunque ci sono sempre i dottori per una visita e una terapia medicinale anticolinergici .

    Homer

    ricordati che lo stress , l'ansia , assunzione di alcolici e droghe e una vita frenetica possono aumentare l'insorgenza di colite.

    io non sono un medico

    ciao matteo

    spero di esserti stato di aiuto se hai letto tutto avrai notato che devi evitare la pizza, vedi tu

    Fonte/i: documentazione in questo caso dal sito web di dietologia con problematiche di coliti. masetti_matteo@yahoo.it
  • Anonimo
    6 anni fa

    produci cioccolata calda

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.