che resistenza usare da 5 a 1,5 v?

In parole povere ho una bilancia da cucina digitale funzionante a batterie quelle a pasticca da 1.5v, a mio avviso molto costose e siccome non faccio pari con le pile perche la bilancia utilizzata o no le scarica nel giro di pochi giorni.

La domanda e, visto che possiedo vecchi caricabatteria da telefono conuscita di 5v in DC e possibile trovare, collegare, fare, costruire, insomma in qualche modo portare la tensione da 5 a 1.5 in modo da far funzionare la bilancia???

2 risposte

Classificazione
  • h41it
    Lv 6
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Il fatto che le scarica in pochi giorni è molto strano. Non è che ti hanno dato delle batterie vecchie, scariche? C'è scritta la data di scadenza? Dovrebbero durare almeno un anno...

    Se sono buone ma durano pochi giorni vuol dire che la bilancia, a riposo, consuma una corrente dell'ordine del milliampere. A 1,5V deve avere, da spenta, una resistenza equivalente dell'ordine del kOhm. C'è qualcosa in perdita, ad esempio un condensatore, oppure si è accumulata internamente sporcizia impastata con umidità, ma potrebbe anche essere altro, non ultima l'obsolescenza programmata... :-( Da quanto tempo hai la bilancia? Un programmatore con pochi scrupoli (o costretto dall'alto) potrebbe inserire nel firmware un contatore che dopo XXX utilizzi (conteggiati su EEPROM, quindi non azzerabili togliendo alimentazione) non mandi più il processore in modalità sleep...

    Al posto della batteria a pasticca potresti usare una stilo o mini stilo esterna. Puoi anche mettere un interruttore in serie per alimentare la bilancia solo quando la usi.

    Per fare ciò che dici tu puoi mettere una resistenza da 470...100 Ohm in serie ai 5V e poi due diodi al silicio (es. 1N4001 - 1N4004 - 1N4007) verso massa, utilizzandone la caduta di tensione diretta come se fossero dei diodi Zener (che non esistono per tensioni minori di 2,7V).

  • Intanto chiariamo che l'unita di misura di una resistenza sono gli ohm (Ω) mentre i volt (v) è quella della differenza di potenziale o tensione.

    Il collegamento che cerchi in teoria è possibile ma ti serve un secondo trasformatore per portare la tensione da 5 a 1,5 v. questo rende il tutto impraticabile nella realtà.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.