Domande e consigli per piantina di orchidea?

Ho comprato ieri questa piccola piantina di orchidea, ho letto che ogni 10 giorni circa bisogna immergere il terriccio nell'acqua, vorrei sapere per quanto tempo?

Poi volevo sapere se ha bisogno del fertilizzante la piantina per vivere, o può anche farne a meno?

È la mia prima piantina di orchidee quindi ogni consiglio è ben accetto per farla durare il più possibile.

Grazie ciao.

Aggiornamento:

Posso tenerla nella camera da letto questa orchidea?

Grazie ciao

Attachment image

2 risposte

Classificazione
  • Marco
    Lv 5
    5 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao.

    Allora ti do un po'di consigli. Inizio col vaso. Quello fuori di ceramica non va bene lasciarlo sotto. Deve avere solo quello trasparente perchè le radici in natura vivono alla luce. Quindi toglilo, io lo uso nel momento dell'irrigazione per immergerle.

    Passando all'annaffiatura il "terriccio" deve essere corteccia, non terra universale o terricci vari, devi metterla in immersione per 10-15 minuti, la fai scolare e dopo metti un sottovaso con dell'argilla espansa e dell'acqua, fai assorbire l'acqua all'argilla, e e poi ci metti i vaso sopra, NON DEVE STARE A CONTATTO CON ACQUA, per evitare ristagni.

    Io annaffio in questo periodo una volta al mese o 2. Basta che vedi le radici, se diventano color argento puoi annaffiare, ma non troppo spesso. Meno più tardi che troppo prima.

    Ogni tanto nebulizza le radici aeree, ma non le foglie per evitare marciumi.

    Concime ne dai uno apposta per orchidee in periodo di fioritura. E poi c'è chi usa darne più di uno.

    Per il discorso fiori appassiti NON tagliare lo stelo. Lascialo su se rimane bello verde e sano, perchè dai vecchi nodi possono ricrescere fiori rami e keiki. Se secca puoi tagliare fino al primo nodo sano. E da li si riprende. Ma non serve a nulla tagliare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    Puoi tenerla tranquillamente dove vuoi, solo cerca di posizionarla in un luogo abbastanza illuminato...

    io in casa di orchidee ne ho molte, ma sinceramente non le ho mai immerse nell acqua, le bagno semplicemente come si farebbe con qualsiasi altra pianta (tra l altro è una pianta grassa, quindi di una categoria che necessita di pochissima acqua).

    Poi, quando i fiori saranno appassiti (una ventina di giorni dopo la loro fioritura, ma a volte anche di piu!),ad un certo punto verrá il momento di tagliare il vecchio rametto: operazione molto importante per farla poi rifiorire...!

    Buona fortuna... ;)

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.