daniele ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 5 anni fa

qualè un gatto peloso ma molto affettuoso?

4 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    Manx

    Questa razza e particolarmente affettuosa e attaccata al padrone, tanto che qualcuno ha soprannominato il Manx gatto-cane perché segue il suo umano,dappertutto inoltre è un gran giocherellone. Inoltre è un gran cacciatore di topi!In casa si adatta benissimo ama la comodità e convive senza problemi anche con altri animali, e verso gli estranei non mostra diffidenza.Per le caratteristiche fisiche,ha a un soffice pelo gli permette di star bene anche d'inverno e ha la coda mancante che non gli toglie l'equilibrio e non è nemmeno la capacità di comunicare.Fu il risultato casuale di una mutazione genetica:restando isolati e incrociandosi sempre tra loro questa caratteristica si è mantenuta nei secoli! All'inizio degli anni 60 comparvero negli Stati Uniti i primi Manx a pelo lungo o semi-lungo chiamati "Cymric" viste le caratteristiche del loro mantello è importante contribuire alla cura del pelo spazzolandolo con regolarità.Sono apprezzati nei concorsi,possono avere tutte le colorazioni possibili e i più rari e ricercati sono quelli totalmente bianchi.

    Burmese

    Poi c'è Burmese. Anche questo è un gatto estremamente attaccato al padrone,non può fare a meno di lui e ne ricerca costantemente la vicinanza. Si tratta di un gatto socievole,solare,allegro ma allo stesso tempo tranquillo e non troppo invadente.La curiosità e senza dubbio un altro tratto distintivo della sua indole,così come il bisogno di non sentirsi mai trascurato.Per questo gatto il rapporto con gli esseri umani è davvero importante in particolare quello che si instaura con il suo padrone al quale richiede sempre coccole e attenzioni.Se si sente amato e considerato tutto il resto passa davvero in secondo piano.Per seguire la sua famiglia,il Burmese si adatta viaggiare e quindi a sopportare qualunque disagio,di contro non deve essere lasciato troppo tempo da solo infatti non sopporta la solitudine... Ha un pelo lungo e lucente e per mantenere splendido il mantello di questo gatto,sempre in perfetta forma lo si deve passare almeno una volta alla settimana con un panno di pelle inumidita o con un guanto di gomma per gatti.

    Persiano

    Come ultimo gatto ho scelto il Persiano. Forse di questa razza avrò un po' più di cose da dire avendone avuto uno. Il Persiano fu selezionato dall'uomo circa un secolo fa. È un micio riservato e docile, si adatta alle esigenze di chi cerca un compagno fedele presente e pronto a farsi coccolare in quasi tutti momenti della giornata :)!Non sempre pero' è pronto a rispondere con le fusa e questo accade quando affronta una delle sue numerose dormitine!Infatti è uno straordinario pigrone,frutto di un'accurata selezione durata decenni;il persiano si è ottenuto un gatto dal temperamento mite e domestico non ha mai conosciuto istinti selvaggi. Ha un carattere pacifico e affettuoso non solo nei confronti del padrone.In appartamento,trova il suo habitat naturale e non alla necessità di spazi particolarmente amapi.Adora trascorrere le sue giornate spostandosi da un punto all'altro della casa e andando sempre alla ricerca di qualcosa di comodo su cui riposare :) divani morbidi,cuscini sono le sue "prede" preferite. E ama talmente pace e dolce riposo che non si lascia distrarre neppure dai rumori! Ha un portamento elegante, infatti il più ammirato nelle esposizioni feline. A renderlo certamente più affascinante è la sua lunga volta è abbondante pelliccia così soffice e setosa fa venire voglia di stropicciarlo dalle coccole :)) ! Se da un lato il mantello e ciò che rende speciale il gatto persiano,dall'altro rappresenta ovviamente anche la controindicazioni principale:gestire il mantello non è semplice, il pelo ma passato tutti i giorni con una spazzola di crine così da evitare la formazione di nodi. E poi c'è la coda,il pelo può diventare facilmente un nido di pulci,e per questo bisogna averne cura cosa ti va fatta quotidianamente cosa che serve anche a migliorare la sua la salute del gatto. In questo modo è possibile evitare che nella sua normale e quotidiana operazione di pulizia ingerisca troppo pelo che potrebbe avere ripercussioni a livello intestinale.

    Di niente :)!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 anni fa

    In questo metodo http://GuarireDiabete.teres.info/?fIkr troverete tutte le indicazioni utili per convivere con il diabete, usando i rimedi naturali giusti per il controllo della glicemia e gli esercizi fisici mirati. Per ogni diabetico, la salute significa soprattutto tenere la malattia in equilibrio, evitando i picchi di glicemia sia in alto che in basso. Quest’opera ti aiuta a farcela…

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    In generale più o meno tutti i gatti di razza sono affettuosi, sono selezionati appositamente per fare compagnia, e negli allevamenti seri si lavora molto in tal senso (cioè si fa selezione anche e sopratutto sul carattere).

    In ogni caso, l'unica razza di gatto che prevede un vero e proprio giudizio in expo sul carattere è il Ragdoll, che non a caso si chiama "bambola di pezza"...sono proprio gatti buoni, tontoloni, che più di ogni altra cosa amano stare accanto al padrone tipo cerotto.

    Non sono ASSOLUTAMENTE gatti da mandar fuori da soli, sono gatti solo da appartamento

    Sono a pelo lungo.

    Sempre a pelo lungo, quasi altrettanto buoni e dolci (non esiste nulla di più buono e dolce di un Ragdoll, sono da coma diabetico) sono i Maine coon.

    Un po' più vivaci, ma sempre mediamente tanto cari e affettuosi, i birmani.

    Fonte/i: Se invece ti piace di più il gatto "soprammobile", il persiano potrebbe fare al caso tuo: però attenzione, anche quelli meglio allevati sono, per via del muso ESTREMAMENTE schiacciato e del pelo ESTREMAMENTE lungo, gatto cui bisogna stare tanto dietro. Sono molto dolci anche i british e gli scottish (che poi su per giù sono la stessa razza di gatto, solo che lo scottish ha le orecchie piegate), ma non hanno il pelo lungo:però la loro pelliccia è foltissima, uno dei requisiti della razza è proprio quello del mantello, che deve essere talmente folto e compatto da mantenere, una volta toccato, l'impronta della mano che vi affonda.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 anni fa

    il mio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.