La sua migliore amica?

Premetto che il mio fidanzato ha molte amiche donne con le quali ho anche instaurato un ottimo rapporto ma è molto legato a questa ragazza molto più giovane di lui ( lui 29 lei 17), la considera la sua migliore amica e si conoscono da anni. L' unico problema è che questa ragazza a mio avviso lo sfrutta...molto spesso lo chiama per portarla al centro commerciale, o per poter essere scarrozzata dove più le pare...insomma lo chiama solo quando le serve...a me questo dispiace e so di non conoscerla molto bene ma è piuttosto palese...lei ha trovato il tassista che oltretutto prima le regalava anche cose...ultimo il cellulare...credo inoltre che sia molto falsa e melodrammatica, spesso se il mio fidanzato le dice di avere altri impegni dice di aver litigato con il fidanzato, di volerlo mollare e di aver bisogno di uscire ma il giorno dopo su Facebook carica foto sorridenti con lui con tanto di dedica super sdolcinata...come faccio a smascherarla? a far capire al mio fidanzato che tipo di persona è in realtà la sua migliore amica? non voglio tra le scatole una ragazza così falsa e subdola, sono certa che sarebbe capace di farmi litigare con lui, perché con lei il mio fidanzato è troppo buono e crede ad ogni parola...anche messo davanti all'evidenza si arrampica sugli specchi pur di non ammettere che lei gli ha mentito...

3 risposte

Classificazione
  • Anna
    Lv 7
    6 anni fa
    Risposta preferita

    non ti mettere in competizione con lei, non parlare male di lei col fidanzato, sarebbe controproducente.

    è solo una ragazzina e lui lo sa, probabilmente esaudisce le sue richieste perchè le vuole bene ma finchè tutto ciò non interferisce con i vostri impegni, lascialo fare. quando gli fai notare le incongruenze e le eventuali bugie, fallo sempre col sorriso, non con malignità, buttala sul ridere, prendila in giro bonariamente sul fatto che è molto giovane e non comprende certe dinamiche, cerca sempre di essere superiore, di mostrare maturità in modo che a lui salti all'occhio inequivocabilmente che lei è solo una pischella e tu no.

    e cerca di farti coinvolgere quando la scarrozza, comincia a essere parte di queste uscite. ti dice che la deve accompagnare al centro commerciale? ricordati improvvisamente che devi comprarti un paio di calze.... se lui fa storie, fai una battuta "che mi devo preoccupare che non mi ci vuoi?" ma sempre col sorriso... se ti dice che lei preferisce che tu non ci sia tu rispondi "e perchè mai? potrei esserle d'aiuto molto più di te dato che sono una donna! e gli amici tuoi sono anche amici miei"

    mi sembra un pò strano che la definisca migliore amica perchè la differenza d'età c'è e si sente e i punti in comune sono pochi.. mi suona meglio come rapporto fratello e sorella minore..

    non essere troppo dura e aggressiva ma tieni gli occhi aperti e faglieli aprire a lui quando viene sfruttato.

  • 6 anni fa

    Forse si è innamorata del tuo ragazzo e quindi con la scusa di voler essere accompagnata, passa molto tempo con lui. Io fossi in e parlerei con il mio ragazzo e gli direi che mi da molto fastidio questo suo atteggiamento. Inoltre se fosse sua sorella potrei anche ammetterlo ma è un'amica... E non bisogna mai fidarsi delle donne....

  • 6 anni fa

    GIà PERò TU DOVRESTI FUMARE UN Pò MENO!!!!!!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.