Cosa ne pensate? Vorrei un parere!?

Secondo un odierno e diffusissimo pensiero, qualsiasi ragazza che fa sesso prima dei 16 anni è considerata una poco di buono.

Vorrei dire un attimino la mia.

Secondo me non è giusto fare di tutta l'erba un fascio; un conto è se una ragazza si concede al primo che capita, un altro conto è se dopo un po' di tempo la ragazza si sente sicura e si concede solo ed esclusivamente al proprio ragazzo. Non va considerata l'età, ma la modalità (nei limiti ovviamente).

Va considerato anche il fattore della poca conoscenza/esperienza.

Conosco una ragazza che lo ha fatto in terza media (ed è presto, lo so), per pura ingenuità.

Le piaceva tantissimo un ragazzo del secondo superiore, lui le dice "se me la dai staremo insieme per sempre"

Lei ci è cascata e purtroppo le cose non sono andate come lei sperava.

Cosa ne pensate? Dite la vostra, mi farebbe piacere sentire dei pareri!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa

    Io penso che non ci sia un'età giusta in cui uno può farlo, né limiti o divieti. Fa male forse? È nocivo? Non penso proprio, anzi! Se una ragazza decide di farlo con il primo che capita e quando capita bene, se decide di farlo con "l'amore della sua vita" bene lo stesso. Siamo in un epoca caratterizzata dal cambiamento, dall'innovazione e perché no, anche dalle mode quindi mi pare più che comprensibile, che una ragazza di 16 anni provi il desiderio di fare una cosa del genere, soprattutto se si trova a vivere in un contesto sociale popolato da ragazzi più grandi di lei (si vuole adeguare) o se in ambito familiare le sono stati posti molti freni (vuole ribellarsi) o, molto più semplicemente, ne aveva voglia. Non ci devono essere sempre grandi spiegazioni a tutto e in ogni caso sul fatto della "poco di buono" la gente dovrebbe solo stare zitta e la ragazza in questione fregarsene perché ripeto siamo in un epoca in cui non possiamo permetterci di badare troppo a questo genere di commenti.

  • 6 anni fa

    Maledetta fretta!

    Ma non riuscite a godervi la vita senza dover fare tutto quello che fanno gli altri?

    Avendo già fatto (di certo squallido) sesso a 16 anni, dopo cosa bisogna fare per provare una nuova ebrezza?

  • shumi
    Lv 6
    6 anni fa

    Il fatto di non farlo a 16 anni è proprio per questo. Ci sono ragazzi di 2/3 anni più grandi che sanno come imbrogliare le ragazzette con le parole. Sanno cosa e come dirlo e loro ci cadono. Inutile tentare la carta del ragazzo giusto. A questa età non lo vedo possibile trovare l'uomo della vita. Per cui....perché accettare un rapporto così a rischio?

  • Anonimo
    6 anni fa

    Io non la considero una poco di buono... ne capisco le ragioni che hai detto.. così come capisco le ragioni di tutti quanti gli altri modi di vivere le relazioni.

    Dopodichè "ne capisco le ragioni" non è sinonimo nè di "la condanno" nè di "mi piace".

    Sarebbe un elemento che potrebbe tranquillamente non raccontarmi. Mi lascia indifferente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.