laura ha chiesto in Animali da compagniaCani · 6 anni fa

AIUTO CON CUCCIOLO!?

allora...abbiamo da poco preso un cucciolo di clc maschio...durante la notte lui dovrebbe stare chiuso in bagno perche in giro per casa non sapendosia ancora regolare con pipi/cacche/morsi distruggerebbe la casa...il problema è che come lo chiudiamo in bagno inizia a poamgere forte e ad arrampicarsi e grattare molto violentemente la porta...abbiamo provato ad ignorarlo ma non smette,abbiamo provato ad addormentarlo noi con lui ma appena si addormenta e noi ci muoviamo per uscire lui si sveglia...non so piu cosa fare! Perche a piangere e a buttarsi contro la porta lo continua a fare per gran parte della nottata quasi senza tregua e questo andando avanti farà protestare i vicini...aiutatemi voi vi prego! Avete avuto esperienze simili? Sapete come riuscire a sorpassarle? Ah dimenticavo il cucciolo ha 3 mesi e capisco che è ancora piccolo pero questo suo comportamento rischiera di portarci gravi danni sia alla saluta fisica e mentale (visto che non riusciamo piu a dormire) sia con il vicinato...

7 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    al di là dei discorsi senza senso del cucciolo strappato alla madre (a 3 mesi è un'età perfetta per staccarsi dalla madre a andare nella nuova famiglia) direi che rinchiuderlo in una stanza equivale a farlo sentire solo, avete un cucciolo di 3 mesi, praticamente è come prendersi in casa un neonato della stessa età, quindi innanzi tutto: portate pazienza. Chi l' ha detto che prendere un cucciolo di cane sia una passeggiata? quando diciamo che è un impegno lo diciamo sul serio: e le notti svegli è il primo impegno che bisogna mettere in conto.

    Quindi portate il cane in una stanza che sia più accogliente di un bagno, dove sia libero di muoversi, dove non rischi di farsi male (quindi una stanza attrezzata per essere "a prova di cucciolo") e non rischi di distruggere cose, mettete la cuccia (il cuscino, la cesta insomma quello su su cui dorme di solito) le ciotole, e uno o due giochi e lasciate aperta la porta. Una delle cose che li agita di più è la porta chiusa perchè non vi vedono e non vi sentono e si sentono abbandonati, un modo per evitare che vada in giro è approntare un recinto per cuccioli (che sia sufficientemente grande e robusto per un cane della sua stazza, perchè se compri un recinto per cuccioli di taglia mini, lo scavalca in due secondi) oppure chiudete la porta con un cancellino apposito (hai presente quelli che si usano per non fare andare in giro i bambini per casa?ecco ne esistono anche per cani) quindi cercate di resistere, devi pensare che ogni volta che tu corri da lui perchè piange, lui rinforza la convinzione che il pianto attira la tua attenzione, quindi continuerà ad usarlo e anzi, diventerà un vizio che si porterà anche da grande.

    Se proprio non potete o volete lasciarlo piangere qualche notte, mettete la cuccia per i primi tempi , in camera vostra, e man mano si abitua, lo allontanate sempre più ad ogni sera, finchè non lo riportate in quella famosa stanza approntata per lui.

    I cani sono un impegno cari miei, questa è solo ordinaria amministrazione (e pensa un pò: i bambini almeno crescono e maturano, i cani restano bambini tutta la vita!!!)

  • 6 anni fa

    siete partiti col piede sbagliato... rinchiuderlo in bagno appena preso per lui e' un trauma. Un cucciolo cosi' piccolo e' come avere in casa un neonato, che fai se piange lo chiudi in bagno??? Ci vuole pazienza e sopratutto tanto affetto perche' deve imparare a fidarsi di voi e rinchiudelo non e' stata la scelta giusta. Un anno fa ho preso un gatto dal gattile che era stato abbandonato e per una settimana non ci ha fatto dormire perche' miagolava tutta la notte.... Se avevate paura che vi rovinava la casa o che disturbasse che l' avete preso a fare? Dovete solo dargli il tempo di abituarsi e vedrai che le cose cambieranno, ma non chiudetelo piu' in bagno. Auguri!

  • 6 anni fa

    è normale che abbai perchè è piccolo ed è appena stato tolto dalla mamma, però chiuderlo in bagno non è proprio una bella idea... nei primi tempi, quando nn ha ancora superato il trauma fatelo dormire con voi, e vedrai che piano piano si abituerà a vivere con voi e sarà pronto a essere trasferito nella stanza scelta apposta per lui :)

  • Anonimo
    6 anni fa

    Anch'io sono adesso nello tuo stesso identico problema.

    Anche il mio cane tra poco compirà 3 mesi e ce l'ho da poco e mi sta facendo andare fuori di testa.

    Fa esattamente come il tuo di cane però rinchiudendolo in bagno ieri ed oggi prima si abituerà meglio è.

    Mi dispiace lasciarlo li però non ho altra scelta.

    Piano piano si abituerà e ogni due ore lo vado a vedere cosi che non si senta solo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    il cucciolo va accudito seguito istruito altro che chiuso in bagno! dovevate prendere un pc che la notte lo spegni

  • 6 anni fa

    tienilo vicino, farà bene a lui e soprattutto a te, se lo rinchiudi si sentirà punito per non aver fatto nulla, soffre e crescerà con un carattere alterato

  • 6 anni fa

    ben v sta, avete voluto la bicicletta e mo pedalate!!!

    cosa volete??

    avete strappato un povero cucciolo alla sua madre ed ora lo vorreste bono e tranquillo cm un pupazzetto, be' v do 'na grande notizia.

    questo è un cane vero, nn è cm quelli meccanici che gli togli le batterie e smettono d'abbaiare

    Fonte/i: pedalate
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.