come arriva l energia geotermica nelle case?

2 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Migliore risposta

    Se ti riferisci all'uso dello scambiatore sotterraneo per le pompe di calore, questi sono fori di diametro dai 200 ai 350 mm con dentro 2-4 tubi ad "U" e funzionano come scambiatori di calore per la macchina, reversisbile, chetrasferisce sotto terra il caldo d'estate come condizionatore e il freddo d'inverno come pompa di calore. Sono profondi anche 100 metri e si auspica che trovinoterreni ricchi di acqua per migliorare lo scambio termico.

    L'impianto è formato da serpentine a casa (es: ridscaldamento a pavimento), da più polmoni di acqua dai 1200 ai 30.000 litri, da una a più macchine e da alemno 4 pompe di circolazione dei fluidi.

    DI geotermico c'è solo il nome.

    L'energia che muove il tutto è elettrica ottenuta in parte da fotovoltaico da 6 ai 60 kW, collegata per queste potenze in trifase.

    Naturalmente bisogna fare i bilnaci ergetici perchè il risparmio dovuto alla grande efficienza del sistema macchia-scambiatore sotterraneo può essere azzerata o a svavore a causa dei costi energetici di far circolare grandi quantità di acqua abbastanza veloci per lunghi tratti di cui il tratto discendente in condizioni invernali, con acqua fredda più densa in superficie che deve vincere l'acqua meno densa alla base del tubo a U, più i tanti raccirdi, curve e scambiatori, richeide pompe che assorbono energia 24 ore al giorno.

    L'energia "geotermica" reale è confinanta in poche zone, l'acqua o il vapaore vengono prelevate da terreno, inviate ad una batteria di scambiatori di calore, e l'acqua (eventalmante trattata per antiruggine) secondaria arrica con una coppia di tubi (ingresso ed uscita) ad un ulteriore scambiatore per l'acqua di riscaldamanto e sanitaria.

    I tubi devono avere un diametro di compromesso fra la minima sezione e la amssima velocità dell'acqua, raccordi dolci e derivazioni che offrano il minimo attrito e turbolenza; l'isolamento termico veramente ragguardevole (superiore alla decina di centimetri) e i tratti percorribili con vantaggio sono dell'ordine inferiore ai 5 km )alla tecnologia del 2005 con speranze di durata dell'impianto superiore ai 30 anni)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    Con i fili elettrici?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.