Eris ha chiesto in Auto e trasportiSicurezza · 6 anni fa

Incidente - Furgone in retromarcia. Di chi è la colpa?

Stamattina ero in bici, nell'ora di punta. Strada a senso unico, la percorro per qualche decina di metri pedalando lentamente. Davanti a me un furgone bianco che si blocca di colpo, iniziando la retromarcia per parcheggiare senza rendersi conto del fatto che io ero ferma dietro di lui. Colpisce la ruota davanti del mio mezzo e senza rendersene conto procede in retromarcia per qualche altro secondo, beatamente ignaro del fatto che mi avesse colpita. Io non mi sono fatta fortunatamente niente, anche se la bici è parecchio rovinata. Il ragazzo afferma di aver messo la freccia, che io avevo preso per il segnale che sarebbe girato di lì a un metro per un'altra via. Di chi è la colpa? Io non ho potuto minimamente spostarli, lui inoltre ha affermato più volte di non avermi vista in quanto fuori dalla sua visuale. Ma essendo la strada molto stretta, dove mai dovevo mettermi per essere notata? Posso chiedere il risarcimento danni per la bici o rischio di dover pagare anche il piccolo danno che la ruota della mia bici ha fatto al furgone??

3 risposte

Classificazione
  • Nip
    Lv 6
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Se tu eri ferma e lui si muoveva in retromarcia hai completamente ragione, senza nessun dubbio.

    Il fatto che lui non potesse vederti non conta, era responsabilità sua accertarsi che non ci fossero ostacoli, se non era in grado di farlo non avrebbe dovuto fare retromarcia (ed è anche per questo che esistono telecamere e sensori di parcheggio posteriori).

    Lui deve pagarsi il suo danno ed il danno alla tua bici.

  • E' successa una cosa simile a mio padre, si trovava dietro una macchina che stava imboccando sulla strada principale, questo era andato troppo avanti rischiando di fare un incidente con le macchine che passavano e non lo facevano passare e quindi improvvisamente è tornato indietro, come se dietro di lui non ci fossero altre macchine in fila attendendo di immettersi sulla via ! Tra una cosa e un altra questo all inizio ammette di aver sbagliato e dice senza fare il cid di vedersi qualche giorno dopo per vedere i danni e pagare .. il giorno dell incontro cambia totalmente le cose e dice che è stato mio padre ad essergli andato addosso ! E ora stanno in causa con l'avvocato perchè questo signore ha denunciato mio padre ! Ora vedi un po tu, molte volte per delle cazzate fatte da altri uno ci va a rimettere un sacco di soldi solo perche sono tutti delle teste di ****

    * !!

  • 6 anni fa

    Il furgone non è una macchina,non si riesce a vedere dietro a parte dagli specchietti laterali quindi tu dovevi renderti un po' più visibile però bisogna fare attenzione in retromarcia(la ruota di una bici è sottilissima)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.