Cos'è il Grande Attrattore e cosa si intende per "anomalia gravitazionale"?

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa

    @SESQUIOPPIO, hai scritto la tua razione quotidiana di cazzate.

    La radiazione cosmica di fondo è isotropa in tutte le direzioni. Le irregolarità o anisotropie sono in funzione della sola intensità del segnale, che in assenza di anomalie possiede dei picchi nella zona delle microonde alla frequenza di 160,2 GHz.

    L' effetto Doppler non centra proprio nulla con le anisotropie della CMBR.

    Prova ad aprire un manualetto per dilettanti di astronomia e leggilo sino a che non ti si fonde il cervello.

    Il problema è che tu proprio non leggi, ti inventi le risposte, hai palesemente copiato da @Falco e condito il tutto con un delirio da demenza senile galoppante.

    Avevo ragione che pasticci e sbroccoli con testi dilettantistici degli anni '70.

    Risposte sceme, deliranti, inventate, obsolete, copiate.

  • 6 anni fa

    Se ti interessa ti racconto come si arrivò a queste conclusioni.

    La Radiazione di fondo è tremendamebnte uniforme, tutta alla stessa temperatura con oscillazioni MOLTO inferiori ad una parte su mille.

    PERO'

    Tutta una parte di questa radiazione sembrava leggermente "più fredda" e la radiazione esattamente dalla parte opposta del cielo leggermente "più calda".

    Esattamente come se, rispetto appunto a questa Radiazione, NOI ci stessimo muovendo ad una certa velocità, e per "Effetto Doppler" la direzione nella quale ci stavamo muovendo appariva leggermente più calda ed il contrario la parte opposta.

    Questa velocità era TROPPO elevata rispetto ai moti delle Galassie all'interno dell'Ammasso Locale, e, "depurata" di tutti gli effetti locali (moto della Galassia appunto all'interno dell'Ammasso Locale, moto del Sole attorno al centro della Galassia, della Terra attorno al Sole, ecc. ecc) restavano "circa" 600 km al secondo inspiegabili in direzione (SOLO direzione, eh, mi raccomando) delle costellazioni Hydra e Centauro.

    Ed in questo moto paiono coinvolti anche l'Ammasso della Vergine, ecc. ecc.

    Si è immaginato che, abbastanza lontano, ci fosse un'enorme concentrazione di Galassie capace di esercitare un'attrazione gravitazionale abbastanza intensa da provocare questo moto.

    Oppure che ci fosse un'asimmetria "congenita" nella Radiazione di Fondo, Oppure un'asimmetria nell'Universo visibile. oppure un'anomalia nella Gravitazione.

    Oppure qualcos'altro, chissà cosa.

    Insomma, se ne sta discutendo.

    Ciao

    P.S. Tanto per accontentare il coniglio: La riposta l'ho "condensata" dall'articolo (di 11 pagine) intitolato:

    "La Radiazione cosmica di fondo e la nuova deriva dell'etere" di R.A Muller, pubblicato su "Le Scienze" (Edizione italiane dello Scientific American) N 119 del Luglio 1978. A quell'epoca Wilkipedia non era ancora nata, e forse neanche tu....

    Ciao, schiavo. Al lavoro!

  • 6 anni fa

    Negli anni '80 Roger Davies scopriì che un gruppo di galassie a circa 200 milioni di anni luce da noi ha una velocità anomala, come se tutte fossero attratte da una grande massa.

    Si tratterebbe di una anomalia gravitazionale nota come il “Grande Attrattore” che si ipotizza essere responsabile di un moto imprevisto, non attribuibile al moto di espansione dell'Universo o al moto dovuto all'attrazione gravitazionale, che opera all'interno dell'ammasso del nostro gruppo locale.

    L’ammasso della Norma è il più vicino ammasso di galassie trovandosi a 220 milioni di anni luce di distanza, qui è concentrata un’ enorme massa che è chiamata dagli astronomi ” IL GRANDE ATTRATTORE” e domina la nostra regione dell’universo.

    http://irfu.cea.fr/laniakea

  • 6 anni fa

    A saperlo !!!! Su questo argomento si fanno soltanto supposizioni .

    Prendiamo i dati !!

    Tutto il nostro SuperAmmasso ( Ammasso Locale di Galassie ( con la via Lattea e anche M31 e altre 40/50 minore galassie ) +l'enorme Ammasso della Vergine ) ) sono attratte in una direzione dell'Hidra e del Centauro . Questo moto si somma al moto Locale del Nostro Ammasso galattico +alla espansione dell' Universo

    . L'anomalia sta proprio in questo : qualcosa di grande massa ci attrae in una certa direzione ma in quella direzione non si vede nulla ( il piano della Via lattea oscura quella direzione !) .

    cosa può essere questo grande attrattore è per il momento soltanto frutto di ipotesi

    1) un grande SuperAmmasso di galassie che non vediamo ???

    2) Un collegamento con un Universo Parallelo ? Sia chiaro io ti riporto le ipotesi ( io non credo a questa possibilità )

    3) Una asimmetria della forma dell'universo ...cioè in quella zona per ragioni strane L'universo è più concentrato ( anche qui io riporto ipotesi e non mie opinioni )

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.