Simone ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 6 anni fa

è vero che chiudere le app aperte su android non migliora la durata della batteria e le performance dello smartphone?

intendo chiuderle facendo lo scorrimento a destra o sinistra dal tasto destro del telefono. su alcuni siti viene detto che facendo così si ottiene anzi l'effetto opposto, cioè che il telefono sarà più lento e consumerà più batteria perchè deve ogni volta riaprire l'app dall'inizio. quindi conviene lasciare le app aperte nella lista delle app recenti senza chiuderle?

2 risposte

Classificazione
  • klod
    Lv 7
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Si è vero, Android tiene quelle applicazioni caricate nella RAM ma non sono attive, quindi non consumano batteria, e se devi riutilizzarle le aprirà più velocemente. Nel caso altre applicazioni abbiano bisogno di utilizzare quella parte di RAM ci penserà Android a liberare la RAM per darla alla nuova applicazione attiva.

  • 6 anni fa

    In genere è così: l'app in background, infatti, non viene eseguita (quindi non fa lavorare il processore, e non aumenta i consumi), e la memoria ha gli stessi consumi sia quando l'app è caricata sia quando non lo è (mantenere in memoria una serie di zeri, come accade quando la memoria è pulita, consuma esattamente come tenere i dati dell'applicazione).

    Se però l'applicazione non si ferma (alcune applicazioni "girano" anche in background, e spesso lo segnalano con un'icona nella barra) consuma di più: in genere, però, queste applicazioni lo segnalano al momento dell'installazione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.