Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 6 anni fa

ho una motosega alpina golden 45?perchè non parte?

Ho pulito la candela e fa scintilla peró la motosega non parte lo stesso.Cosa puó essere?

1 risposta

Classificazione
  • Bob
    Lv 6
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Dipende da MOLTI fattori... ;-(

    Se hai il Carburatore a Menbrana... il "difetto" più normale è il mancato

    "pompaggio" della benzina a causa del circuito di alimentazione

    disinnescato.

    Qualche carburatore ha la Pompetta di pre-carico (una semisfera trasparente

    di gomma a cui dare un paio di pompate prima di avviare).

    La Pompa funziona con il "Pulse" che non è altro che la pressione creata nel

    cilindro dal primo scoppio.

    Il circuito del Pulse è dato da quel piccolo forellino che si trova sulla

    flangia di supporto del carburatore... separato e indipendente dal foro

    (grande) di aspirazione.

    Senza il Pulse il carburatore non aspira e non pompa.... percui la benzina

    (miscela) non arriva...

    Un secondo difetto è "l'infeltrimento" del filtro in panno posto sul

    "battoccio" all'interno del serbatoio.

    Detto panno infeltrendo diventa duro come il cemento e va sostituito secondo

    necessità.

    Un terzo difetto è la Benzina Verde italica che "scioglie" la gomma del

    tubicino d'aspirazione e la rende molliccia a tal punto che il "risucchio"

    dato dall'aspirazione la schiaccia e impedisce il passaggio del carburante.

    Un quarto difetto e "l'evaporazione" del carburante (miscela) rimasta

    all'interno del serbatoio o del carburatore.

    La parte più volatile evapora e ciò che rimane è l'olio e gli addittivi che

    si seccano creando una patina molto dura e difficile da togliere.

    Altro difetto sono i "filtrini" di rete metallica posti all'interno del

    corpo carburatore.

    Pochi ne conoscono l'esistenza e pochi (anche meccanici) ci mettono le

    mani...

    Pochi sanno che i carburatori a menbrana sono del tipo ON-OFF ovvero sono

    calibrati (o calibrabili) in due sole posizioni: Minimo e Massimo.

    NON sono come i carburatori a Spillo o a Farfalla con variazione continua

    del Venturi!

    Sempre dentro il carburatore ci sono delle "pastiglie" montate a pressione

    che "coprono" dei "microfori" calibrati che si aprono in successione man

    mano che si apre la farfalla dell'aria...

    L'estrazione di detti coperchi è "distruttiva" (si avvita un'autofilettante

    e si strappa! tipo bottiglia del vino con tappo in sughero). Quindi, dopo la

    pulizia, ce ne vogliono di nuovi... non sempre disponibili...

    Occhio che un carburatore a menbrana viene (spesso) venduto ad un prezzo

    quasi pari a quello della notosega completa all'origine!

    Comunque SE DOPO TRE strappi non parte... INUTILE insistere e bestemmiare!

    Passare subito a controlli e sistemi alternativi.

    Se la Pompa a Menbrana "funziona"... con tre Pulse avrà già ingolfato il

    cilindro... bagnato la candela... ecc.

    Se la Pompa a Menbrana NON funziona... non funzionerà anche dopo trecento

    strappi.

    Poi ci sono MOLTI altri problemi sia singoli che concatenati che rendono un

    un bravo meccanico.... un BRAVO meccanico!

    Per esempio basta che una delle due guarnizioni di carta poste sotto

    l'Isolante Termico (quel coso, quasi sempre nero, posto tra il cilindro e il

    carburatore... perchè aspiri aria oppuresi perda il Pulse...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.