Tartarughe?

Ciao ragazzi,mio zio mi a regalato un tartarughiere ora vorrei prendere 2 tartarughe d'acqua però non so niente di tartarughe,vorrei sapere cosa mangiano,se hanno bisogno di sole ecc,fatemi sapere grazie vi aspetto in tanti.

2 risposte

Classificazione
  • wjkxy
    Lv 5
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, ti scrivo tutto brevemente (spero)

    VASCA:Purtroppo la maggior parte delle persone pensa che la vaschetta con la palma sia la scelta giusta, perché costa poco, non è ingombrante, per una tartaruga così piccola va più che bene. In realtà una vasca così non va assolutamente bene, condanna una giovane tartaruga, a qualche settimana di prigionia (prima di morire di apatia). Una giovane tartaruga, ha bisogno di 25-30 litri d'acqua, ma comunque la vasca andrà cambiata poco dopo. Devi sapere infatti che una tartaruga d'acqua può raggiungere anche i 30 cm di lunghezza del carapace, quindi non può stare in vaschette troppo piccole. Se vuoi una bella vasca, che possa contenere la tartaruga per tutta la sua vita, compra una bella vasca da un centinaio di litri, che puoi trovare da IKEA, Leroy Merlin, OBI, Brico e qualunque altro negozio di fai da te. Ad esempio a IKEA vendono la Samla, una vasca di 130 litri che costa 13€ (quella che uso io).

    Per allestirla, devi predisporre un area emersa fatta con dei sassi, in cui la tartaruga possa prendere il sole e un nascondiglio per quando vorrà ripararsi. Non serve sabbia o ghiaino che anzi può essere scambiato per cibo dalla tarta e potrebbe ingoiarlo. Se metti delle piante, sappi che sarà cibo per la tartaruga. Il livello dell'acqua deve essere almeno quanto la lunghezza del carapace, ma più è alta, meglio è.

    CIBO: Non commettere l'errore di nutrire la tartaruga con i gamberetti secchi, non hannio proprietà nutritive. Ti lascio una lista di tutti cli alimenti adatti e non:

    PESCE: latterini, gambusie, coregoni, guppy, trote, pesci neon, pesci rossi, acciughe, cefali, alborelle, caridine, carpe, carpe koi, lucci, salmone (raramente) e ossi di seppia, insomma qualunque parte di qualunque pesce, prevalentemente d'acqua dolce, può mangiare sia pesciolini interi, freschi o congelati sia parti di pesci più grandi. io alla mie do anche gamberetti sgusciati.

    VERDURA: lattuga, basilico, piante acquatiche, carote, tarassaco, lenticchie d'acqua, radicchio, rucola, cicoria, crescione, erba medica. le tartarughe giovani spesso rifiutano la verdura, quindi bisogna insistere, magari mescolandola con il pesce, mangiano anche fiori di alberi da frutto e fiori di tarassaco/camomilla.

    INSETTI: cavallette, grilli, mosche, tarme della farina, lombrichi, larve di zanzara. (insomma, se uccidi una mosca, sai a chi darla)

    FRUTTA: va data raramente, perché può fermentare nello stomaco, sono preferibili i frutti di bosco o la banana

    CARNE: pollo, tacchino e coniglio raramente. Una volta al mese anche del macinato.

    MANGIME CONFEZIONATO: cibo in pellet (i bastoncini), raramente. I gammarus (gamberetti secchi) possono essere usati solo come snack massimo una volta al mese.

    NON VANNO MAI DATI:

    PESCE: tonno in scatola (è ovvio), acciughe sottolio.

    CARNE: insaccati, prosciutto, wurstel e altre carni rosse, mangime per cani e gatti

    INSETTI: api, vespe, formiche, bigattini, cimici, lucciole e tutti gli insetti colorati, in particolare quelli rossi

    VERDURA: pomodoro, edera (velenosissima) e insalata, ad eccezione della lattuga romana, che invece si può dare tranquillamente.

    ALTRO: formaggio, uova, latticini, pane.

    Considera poi che una giovane tartaruga deve mangiare tutti i giorni, poi con l'età va inserito qualche giorno di digiuno. Inoltre tieni presente che lo stomaco di una tartaruga è grande più o meno come la sua testa, quindi non eccedere (le tartarughe non hanno il senso della sazietà).

    VITA DELLA TARTA: Come immagino tu sappia, le tartarughe sono animali a sangue freddo, pertanto hanno bisogno di fare basking (prendere il sole) per mantenere alta la temperatura corporea. Inoltre il Basking serve a indurire il carapace (guscio), fissandoci il calcio ottenuto coll'alimentazione. E' quindi indispensabile che la tartaruga prenda almeno 6 ore di sole al giorno (DIRETTO, senza finestre davanti). Se ciò non è possibile, devi comprare una lampada UVB 8% e tenerla accesa tutto il giorno, puntata sulla vasca a circa 25 cm.

    Per quanto riguarda il letargo, sappi che verso ottobre la tartaruga inizierà a mangiare di meno e ad essere meno reattiva, quindi dovrà andare in letargo. In genere si sconsiglia il letargo in cattività a giovani tartarughe. per esperienz personale però, ti dico che le mie tartarughe di 6 anni hanno già affrontato 5 letarghi anche da neonate, e stanno benissimo.

    ALTRE PICCOLE INFO: Ricorda che una tartaruga non soffre la solitudine, quindi non comprarne due per tenersi compagnia (anzi comprane una, o avrai bisogno di molto spazio).

    Se dovessi decidere di "sbarazzarti" della tartaruga, non liberarla in natura, ma portala in un apposito rifugio.

    Non esagerare con le mani addosso alla tarta; le tartarughe sono animali da guardare, senza giocandoci. stressare una tartaruga (ovvero prenderla sempre in mano o spostarla ovunque) porta malattie e anche la morte

    Se vuoi sapere qualcos'altro, chiedimi pure via email.

    wjkxy

  • 6 anni fa

    L tartarughiera non va bene, non possono nuotare la dentro, hanno bisogno di un acquario vero e prorpio, se non hai la possibilità economica potresti comprare anche una vaschetta di plastica trasparente o colorata, l'importante è che possa riempirla con almeno 20 cm d'acqua e permetterle di nuotare. Come cibo non vanno bene i gamberetti essicati che i negozianti consiglio e che molti danno ma hanno bisogno di una dieta varia composta principalmente da pesce, fresco o surgelato, e a giorni alterni insetti, verdura o i pellet che vendono in negozio ma l'alimento principale è il pesce.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.