Krizia ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 5 anni fa

Sembra essersela presa per così poco, secondo voi sono scuse?

Ci siamo conosciuti dietro chat, io ho 20 anni e lui ne ha 26, qualche giorno fa c'è stato il nostro primo appuntamento, mi ero presentata con un'amica, tutto sommato non sembrava essersela presa poi dopo un po' se ne esce dicendomi che potevo dirglielo prima cosi avrebbe portato un suo amico ed io gli ho risposto dicendogli che se lo sapevo glielo avrei detto prima. Il punto è che dopo circa un'oretta dall'uscita inizia a dirmi ''sembri un po timida come ragazza'', forse all'inizio posso sembrare un po' timida, ma comunque sia cercavo di trovar argomenti per parlare non è che ero asociale, poi dopo un po' ci salutiamo e noto che non si fa più sentire e neanche mi cerca più. Ho provato a ricercarlo io, morale della favola, rispondeva in modo freddo e addirittura impiegandoci molto tempo mentre prima mi cercava sempre lui e trovava anche argomenti per parlare invece ora no, allora gli chiesi il perchè di questo cambiamento e lui mi diede delle scuse se non si era fatto sentire dicendo che aveva impegni e che mi aveva vista un po' timida e ancora non aveva capito il perchè avessi portato la mia amica senza dirglielo. (Ovviamente la mia amica non sarebbe dovuta uscire, ma siccome si è lasciata con il ragazzo mi aveva chiesto di vederci per parlarne e io le ho detto che poteva venire solamente che mi dovevo vedere anche con un altro ragazzo e avremmo potuto parlarne prima che lui si presentasse all'appuntamento, poi lei è rimasta e non mi sembrava carino mandarla via)

Aggiornamento:

il fatto che avevo portato un'amica è stata una cosa improvvisata non l'ho fatto per fargli un dispetto, poi dietro chat glielo ho spiegato ma ancora non mi risponde, mi sembra una cosa un po' esagerata essersela presa per queste due banalità, poi se non glielo chiedevo io che cosa aveva neanche mi avrebbe detto niente! A me sembrano delle scuse non so.

1 risposta

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    Faccio solo una ipotesi:

    Lo hai mandato in bianco portando la tua amica e lui se l'è presa. Forse voleva concludere qualcosa di "concreto" (a letto) e ci è rimasto male. Avrà pensato forse che tu sei una di quelle che chiacchierano davanti ad una tastiera ma poi al dunque non si concedono. La tua "timidezza" secondo lui si è esplicata nel fatto di aver "portato rinforzi" (la tua amica) per non restare soli insieme, per cui, essendo (forse) un 'rimorchione' di professione non vuole perdere tempo senza ottenere qualcosa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.