Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 6 anni fa

Vicino rompiscatole... Cosa può fare?

Allora, come ogni sera porto i miei cani a fare la passeggiata. Contenti, loro iniziano ad abbaiare di conseguenza iniziano anche i cani dei vicini, andando a creare un concertino destinato a durare non più di 5 minuti. Bene l'altra sera è riaccaduto, putroppo il vicino si è affacciato alla finestra per lamentarsi minacciando che il giorno dopo avrebbe chiamato i vigili poiché era tardi (21:42). Bene io ora do ragione a lui sul fatto di lamentarsi ci sta, lo faccio anche io... Ma cavolo arrivare a minacciare di chiamare i vigili proprio no, abbaiassero tutto ol giorno ok, ma lo fanno solo quando escono per la passeggiata! Secondo voi può seriamente fare qualcosa? Anche perché questo ******* si lamenta con tutti di tutto!

5 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    ormai la gente è fuori di testa, soprattutto quando si tratta di cani, è impensabile vietare ad una persona di uscire col proprio cane solo perchè ,giustamente come è normalissimo che succeda, nel passare gli altri cani abbaiano!

    Digli di smetterla di fare il buffone, è come se dovesse lamentarsi dei motorini o le moto che passano per strada, non può assolutamente fare niente almeno che non inizi a prendersela con TUTTI i cani e dico TUTTI della via, andando a suonare al campanello di ogni singola casa per dire che il loro cane abbaia!

    E' ridicolo, non preoccupparti, anche perchè per una denuncia di disturbo alla quiete pubblica deve raccogliere firme di tutta la via (questa cosa l'hanno affermata i carabienieri ad una mia ex vicina di casa) e ci sono innumerevoli sentenze che hanno dichiarato che l'abbaio (se fatto per pochi minuti per avvisare, perchè è la natura dei cani avvisare con l'abbaio l'arrivo o la vicinanza di intrusi) del cane è legittimo.

    Un altro conto sono quei cani che per mezz'ora o più continuano ad abbaiare senza che nessuno lì zittisca, lì il disturbo c'è soprattutto se fatto in orari "delicati", ma non è il tuo caso.

    Stampa e infila nella sua cassetta postale qualche articolo in merito, eccone alcuni:

    http://www.lentelocale.it/mondo-animale/973-se-il-...

    http://www.siciliamicidelcane.it/giurisprudenza.ht...

  • 6 anni fa

    Sono quella che ha scritto la domanda.

    Siccome ho letto risposte di persone che parlano senza sapere specifico qui che:

    -i miei cani escono di casa 5-6 volte a gg;

    -non rimangono mai soli a casa, quindi il fatto di abbaiare uscendo di casa non è dovuto alla frustrazione;

    -mi importa di quello che possa fare il vicini perché non mi va che la gente mi dica quello che devo o non devo fare con i MIEI CANI;

    INFINE I MIEI CANI SONO FACILMENTE GESTIBILI ED È EDUCATI L'UNICO MOMENTO IN CUI SI SCATENANO È QUESTO! QUINDI NON PARLATE A VANVERA SE UN CANE NON L'AVETE NEMMENO MAI VISTO.

  • 6 anni fa

    secondo me no anche perché penso che sia un diritto dei cani uscire e se hanno quell'indole di abbaiare quando fanno una passeggiata ...pazienza sono cani .. anche io ho tre cani che quando arriva mio padre abbaiano come dei matti ma i vicini nn si sono mai lamentati di questo ! cmq per essere tardi alle a quell'orario l'é proprio un matto ahahah ...cmq il mio parere è che nn potrebbe farlo poi i carabinieri gli ridono in faccia per un motivo del genere .. fossero state le due o tre di notte potrei capire

  • digli che se anche vengono i vigili quale sarebbe la soluzione? e poi per cosa dovrebbero venire? per farsi due risate?

    oDDio quanto odio ste personcine che ti minacciano di chiamare i vigili, i caramba i poliziotti, la santa inquisizione, la buoncostume, i testimoni di geova... sono proprio quelli meno civili

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    pensa a educare i tuoi cani *****!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.