Dario Z ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 5 anni fa

Virus e prioni possono essere l'anello mancante tra "vivente" e "non vivente"?

Mi stupiscono particolarmente per la capacità di riproduzione. Se non sono esseri viventi, perché tendono a riprodursi?

E come fanno ad avere (se si può così definire) "l'istinto" per la riproduzione (e quindi sopravvivenza?)

2 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa

    Ciao Dario...

    Hanno sempre affascinato anche me queste cose, pensa che l'anno scorso ho seguito in tempo reale tutto lo sviluppo dell'epidemia di Ebola ,macabramente affascinante!!

    Nel mio piccolo, credo che valga più o meno la teoria di Darwin , cioè che in natura sopravvive il più forte, cioè colui che si adatta meglio e con maggiore facilità.

    Spiegare come o perché organismi microscopici siano spinti dall'istinto di riprodursi non si può, ma io credo che in un certo senso siano programmati per farlo...Un po' come noi .....Del resto quanto dureremmo se smettessimo di riprodurci?

    Ci sono tanti spunti per riflettere in questa tua domanda...

    Spero di essere stato utile nel mio piccolo!

    Un saluto,

    Kasp

  • Mars79
    Lv 7
    5 anni fa

    ??

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.