Layla ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 6 anni fa

AIUTOOOO!!! Non so cosa preparargli da mangiare!!! Niente verdura e quasi niente pesce! 10 Punti a chi mi saprà aiutare!!!?

Il mio ragazzo non mangia verdure, giusto soltanto gli spinaci nei cannelloni e nei ravioli, e quasi per niente il pesce a parte il tonno, le cozze e il branzino. Sto esaurendo la fantasia, dato che ormai mi ritrovo a cucinare per lui tutti i giorni.

Per ora ho preparato: lasagne, gnocchi al ragù, pasta al sugo di pomodoro, tortellini panna prosciutto e piselli, tortiglioni panna e wrustel, spaghetti al tonno e sugo di pomodoro.

La sera non è che mi posso mettere a fare cose super complicate! Anche li ho bisogno urgente di aiuto!!!! Help me!!!

Aggiornamento:

Se gli chiedo cosa vuole da mangiare mi risponde "Decidi te, mi affido a te", per questo non so cosa fargli!

Però è già successo più volte che non ha mangiato niente perchè non gli piaceva >.<

Aggiornamento 2:

Lui purtroppo lavora di notte e arriva all'una quasi a casa. Io gli preparo da mangiare mentre lui si fa la doccia. Prima quando non lavorava era lui a preparare da mangiare, ma faceva sempre le solite 3 cose. Pasta col tonno in bianco, sugo pronto al pomodoro o sugo pronto al ragù, che fosse con pasta, gnocchi o tordelli. Io sinceramente sono abituata ad un menù molto più vario, in quanto figlia di due cuochi, e a sughi preparati in casa, non a sughi preconfezionati...

7 risposte

Classificazione
  • luna
    Lv 7
    6 anni fa
    Risposta preferita

    - pasta con philadelphia e prosciutto (o speck o pancetta o wurstel):

    Ingredienti: 320 g di pasta corta, 200 g di Philadelphia, 130 g di prosciutto a cubetti, Burro q.b., Sale q.b, Pepe q.b.

    Fate sciogliere il burro in una padella, aggiungete il prosciutto, salate e pepate.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

    Ammorbidite il philadelphia con un po’ di acqua di cottura, fino a creare un composto omogeneo. Scolate la pasta al dente, saltatela nella padella con il prosciutto e unite il formaggio, mescolando per amalgamare.

    Impiattate e servite.

    - pasta al limone:

    Ingredienti: 320 gr. di tagliatelle, 40 gr. di Burro, 1 Limone, 200 ml. di Panna da cucina, 1 ciuffo di Prezzemolo, Pepe q.b., Sale q.b.

    Sciogliete a fuoco bassissimo il burro in un tegame capiente e aggiungete la panna e il succo del limone.

    Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e mantecatela per 1 minuto nel tegame a fuoco basso. Cospargete di pepe e prezzemolo.

    - pasta tonno e ricotta:

    Ingredienti: 320 gr. di Pasta corta, 200 gr. di ricotta, 120 gr. di Tonno sott'olio, Sale q.b., Pepe q.b.

    Scolate accuratamente il tonno, sminuzzatelo con una forchetta e mettelo in una terrina assieme alla ricotta. Aggiustate di sale e pepe.

    Lessate la pasta prelevando uno o due mestoli di acqua di cottura per ammorbidire la crema al tonno. Scolate la pasta, mescolatela al condimento e servite subito.

    - pasta alla carbonara:

    Ingredienti: 200 g di pancetta, 100 g di parmigiano grattugiato, 320 g di spaghetti,, 2 uova intere + 2 tuorli, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, Pepe q.b., Sale q.b.

    Tagliate a dadini piccoli la pancetta, aiutandovi con un coltello ben affilato. Sbattete le uova all’interno di una terrina e unite il sale, una spolverata di pepe, il parmigiano grattugiato e mescolate.

    Fate scaldare due cucchiai di olio in una padella e ponete a rosolare i cubetti di pancetta a fiamma media per circa 1 minuto in modo che prendano colore, dopodiché salate e abbassate il fornello al minimo. Quando il guanciale è ben colorito, fatelo raffreddare e unitelo nella terrina con le uova.

    Fate cuocere gli spaghetti in una pentola colma d’acqua salata e, quando sono pronti, scolateli e uniteli agli altri ingredienti. Mantecate con un mestolo di acqua di cottura, regolate di sale e pepe e completate con un’abbondante spolverata di parmigiano. Servite subito.

    -gnocchi al pesto:

    Ingredienti: 600 gr. di gnocchi, 250 gr. pesto alla genovese, Sale q.b.

    Cucinate gli gnocchi in una pentola con acqua leggermente salata; quando saranno cotti, scolateli e versateli in una ciotola. Conditeli con il pesto diluito con un mestolo di acqua di cottura degli gnocchi e servite.

    - petto di pollo (o altra carne a fettine) al latte:

    Ingredienti: 4 fettine di petto di Pollo, 200 ml. di Latte, Farina q.b., 30 gr. Burro, Pepe q.b., Sale q.b.

    Scaldate il burro in un tegame e fateci rosolare il petto di pollo precedentemente infarinato.

    Irrorate col latte, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 15 minuti, rigirando le fettine a metà cottura.

    - branzino al forno con patate:

    Ingredienti: 1 branzino, 6 patate, Olio extravergine d'oliva q.b., Pepe q.b., Sale q.b.

    Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.

    Versatele in una pirofila e conditele con olio, sale e pepe, mescolando per farle insaporire bene.

    Infornate a 180 gradi per 20 minuti.

    Nel frattempo adagiate il branzino nella teglia con le patate e proseguite la cottura per 20 minuti.

  • blue
    Lv 7
    6 anni fa

    * Insalata di riso con prosciutto e melone

    - Ingredienti (per 4): 300 gr di riso, 400 gr di polpa di melone, 200 gr di prosciutto cotto a dadini, 100 gr di mozzarella, 3 cucchiai di erba cipollina tritata, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, pepe.

    - Preparazione: lessare il riso in abbondante acqua salata per 12-15 minuti; scolare il riso e passarlo sotto l'acqua fredda in modo da fermarne la cottura al dente; tagliare a dadini la polpa di melone e la mozzarella; unire in una capiente terrina il melone, il prosciutto e l'erba cipollina; aggiungere il riso a pioggia; mescolare; unire la mozzarella; condire con un filo di olio extravergine di oliva a crudo; mescolare e servire.

    * Pasta con prosciutto e basilico

    - Ingredienti (per 4): 320 gr di pasta corta, 100 gr di prosciutto affettato, 4-5 foglie di basilico, 1 ciuffetto di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, 2 noci di burro, parmigiano a scaglie.

    - Preparazione: sminuzzare basilico, prezzemolo ed aglio e farli soffriggere leggermente con il burro in una padella capiente; tagliare a striscioline il prosciutto, aggiungerlo al soffritto, farlo rosolare per circa 2 minuti e spegnere il fuoco; cuocere la pasta, scolarla al dente, versarla in padella con una spolverata di parmigiano e fare saltare il tutto per qualche istante, in modo da amalgamare gli ingredienti.

    * Bocconcini di pollo al limone

    - Ingredienti (per 4): 4 fette di petto di pollo, 1 uovo, 1 limone, pangrattato, sale.

    - Preparazione: tagliare il petto di pollo a bocconcini; passarlo nell'uovo sbattuto e nel pangrattato; sistemare i bocconcini di pollo in una teglia leggermente unta di olio; salare; cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti; poco prima che la cottura sia terminata, spruzzare con del succo di limone; servire caldi o tiepidi.

    * Carpaccio con rucola e grana

    - Ingredienti (per 4): 400 gr di controfiletto di manzo o di bresaola a fettine sottilissime, 50 gr di parmigiano o grana, rucola, 1 limone, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

    - Preparazione: salare leggermente la carne e lasciarla riposare per 5 minuti; in una ciotola, mescolare il succo di limone con dell'olio in modo da avere un'emulsione densa, aggiungendo a piacere un pizzico di sale e di pepe; disporre la carne su un piatto da portata e irrorarla con l'emulsione di olio e limone; cospargerla con il parmigiano tagliato a scaglie e con della rucola spezzettata; a piacere, condire con un filo di olio a crudo.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Fai quello che ti viene in mente senza troppe complicazioni e lui si mangia quello se ha fame se no niente, che sei una schiava? A parte gli scherzi, se ha tutti sti gusti complicati digli che te lo dicesse lui che vuole mangiare, o che se lo cucinare da solo. Non è che ti devi fa venire l'ansia per un pranzo

  • unknow
    Lv 7
    6 anni fa

    Dagli il kitekat.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    come ti capisco, avevo lo stesso identico problema pure io ma convarie prove ho imparato a capire quali sono le verdure che davvero non sopporta e quelle che invece tollera.

    come primo posso consigliarti queste palline di ricotta, puoi anche prepararle prima e cuocerle solo all' ultimo.

    https://cuocarineperpassione.wordpress.com/2013/12...

    come sugo io faccio sempre questo, non si sente molto la verdura nella ricetta ho messo solo carote ma per esempio io a volte ci aggiungo anche un peperone o zucchina o anche melanzana dipende da quello che ho in casa Viene ancora più buono e si può congelare per tirarlo fuori al momento giusto.

    https://cuocarineperpassione.wordpress.com/2014/10...

    il problema grande rimane il secondo o il contorno. Ma risolvibile basta pazienza. con il macinato si possono mischiare un sacco di verdure e fare un sacco di pietanze.

    basta capire cosa proprio lui non tolera e chiedergli almeno di assaggiare la roba prima di rifiutarla!

    https://cuocarineperpassione.wordpress.com/2014/06... qui puoi ridurre la quantità di zucchine.

    Mi vengono in mente anche le melanzane impanate che di solito garbano anche a chi non le ama particolarmente.

    Buona fortuna :D

  • 6 anni fa

    Chiedi direttamente a lui cosa gli piacerebbe mangiare oggi

  • 6 anni fa

    Hai provato con le scatolette per i gatti?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.