Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 5 anni fa

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare. Mi fate un riassunto? 10pt?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    5 anni fa
    Risposta preferita

    ....Il libro è intitolato “storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. La vicenda si svolge nella città di Amburgo e narra di una gabbiana di nome Kengah, che mentre si tuffava nelle acque del mare del Nord in cerca di cibo, viene colpita dalla "maledizione dei mari", un’onda carica di petrolio lasciata da una petroliera in difficoltà. Raccolte le sue ultime forze, riesce a raggiungere la città di Amburgo e precipita sul balcone di una casa, dove abita Zorba , un gatto grande e grosso dal mantello lucente nero. Morente, la povera Kengah riesce ad affidare il suo primo e ultimo uovo al gatto Zorba , dopo aver richiesto di mantenere tre promesse: 1) Di non mangiare l’uovo 2) Di averne cura finché non nascerà il piccolo 3) Di insegnarli a volare

    Zorba promette di prendersi cura del piccolo che sta per nascere. E così non solo cova l’uovo, ma con l’aiuto dei suoi amici gatti, Colonnello, Diderot e Segretario, alleva con tanto amore la piccola gabbianella e la protegge dai pericoli. Viene chiamata “Fortunata”. Il problema nasce quando Zorba deve insegnare a volare a Fortunata , perché essendo un gatto non sa come insegnare a un gabbiano a volare . Dopo tanti inutili tentativi i gatti sono costretti a ricorrere all’aiuto “dell’uomo” e a rompere il Tabù: cioè parlare agli umani nella loro lingua. L’uomo prescelto è un poeta, un uomo dall’animo sensibile, capace di capire e comprendere. E così Fortunata riuscirà a spiccare il suo primo volo e a librarsi nel cielo: il suo mondo....

    commento:Spesso chi diventa adulto si "indurisce" a causa di eventi che ne segnano le vita. Questa favola dal mio punto di vista nasconde dentro di se un enorme potenzialità.. Chi non si è totalmente "abbruttito" avrà visto con gli occhi del bambino che dietro una commovente storia di affetto ed amicizia che coinvolge una colonia di gatti e una gabbianella, si nasconde una metafora di tutta la nostra vita, di quanto ancora di "bello" e puro può nascere dalle cose più semplici, una carezza, uno sguardo. La gabbianella bisognosa può essere di fianco a noi, bisognosa di aiuto, ma solo chi possiede un cuore aperto e puro si può accorgere della sua presenza... Consigliato ad ogni età.

  • Anonimo
    5 anni fa

    No ma, in compenso posso mandarti affàncùlò schifoso rom di mérdà...!!!

  • Anonimo
    5 anni fa

    Puoi trovarlo su internet il riassunto :\

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.