Una riflessione profonda sulla geometria e sullo spazio, entrate e leggete per favore!!!!?

Allora, pensateci bene ed attentamente, un punto è una figura geometrica che non si puo misurare. Rifletteteci, se non si può misurare allora non potrebbe nemmeno esistere la figura geometrica chiamata Punto. Perché se riflettete tutto si può misurare, tutto, pure il nucleo di un atomo, certo, utilizzando strumenti specifici come microscopi eccetera, peròllo stesso lo si può misurare!! Quindi la figura geometrica punto non esiste, generalmente i "" punti ""sono dei minuscoli cerchi o quadratini

Aggiornamento:

KOGLIONI, FREQUENTATE LA SEZ. SPAZIO E ASTRONOMIA SENZA SAPERE UNA KAZZO DI DEFINIZIONE GEOMETRICA, PRENDETEVI UN LIBRO DI GEOMETRIA DELLE ELEMENTARI E MEDIE E LEGGETE LA DEFINIZIONE DI PUNTO. ALLORA AVETE UN BIVIO PER LA VOSTRA VITA :

A)Dovete rifare dalle elementari tutto da capo

B) Vi suicidate.

E poi siccome io vado alle medie, mentre voi siete adulti, ho studiato di recente ste robe, bastardi, andate affanculo

4 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    Il punto é un ente geometrico primitivo astratto, "privo di dimensioni". In quanto tale, dal punto di vista puramente logico, secondo la geometria euclidea, il punto non può essere misurato per la sua definizione (o meglio non-definizione). Se poi tu intendi dire che nella realtà il punto, essendo una "traccia" lasciata su un foglio o su qualsiasi altro supporto, possiede delle dimensioni, questo è un altro discorso. Stai mischiando la teoria (astrazione) con la realtà tangibile. É ovvio che il "punto reale" possiede delle dimensioni (é come una macchietta), ma ciò non permette in alcun modo di associarlo al concetto puro di punto, ente adimensionale. Spero di essere stata chiara! Ciao :)

  • exProf
    Lv 7
    5 anni fa

    profonda ?

  • Luca
    Lv 6
    5 anni fa

    How about no?

    Non è vero che tutto si può misurare, ci sono cose che non sono "osservabili" pure in fisica, figuriamoci in un ambito puramente matematico come la geometria. I punti sono un ente geometrico ben definito e non per forza con la definizione euclidea del "figura geometrica senza dimensione". Oltretutto "non si può misurare" e "senza dimensione" sono cose diverse.

  • Roger
    Lv 6
    5 anni fa

    Mi sa che dobbiamo ripassare un pò di geometria. Un punto è adimensionale e non è una figura geometrica, ma è quantificabile la sua posizione, che viene misurata attraverso i sistemi di coordinate.

    Hai mai visto un grafico cartesiano?

    Bastano due assi, uno in ascissa e uno in ordinata, e due valori presi lungo questi assi, per definire un punto.

    Come poi questa riflessione possa scaturire in una elucubrazione cosmologica, io lo ignoro, se ce lo spieghi tu, ci fai felici.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.