Su cosa si basa l'economia dell'Albania? Quali sono le sue risorse economiche?

6 risposte

Classificazione
  • leon
    Lv 6
    5 anni fa
    Risposta preferita

    L’Albania è considerato dal International Monetary Found (IMF) un “Paese in via di Sviluppo” con forti potenzialità di crescita e stabile sotto l’aspetto istituzionale . Negli ultimi anni il Paese ha compiuto significativi progressi verso un’economia di mercato moderna con tassi di crescita intorno al 6% fino a tutto il 2009.

    In seguito, analogamente a quanto accaduto per altri Paesi della regione, ha risentito degli effetti della crisi economica e finanziaria internazionale, con tassi di crescita via via sempre inferiori. Gli ultimi dati sul PIL pubblicati dall’Istituto Nazionale di Statistica (INSTAT) , relativi al secondo trimestre 2014, evidenziano una performance negativa dello 0,61%.

    Nonostante ciò le previsioni della Banca Mondiale annunciano, nel suo ultimo rapporto "Global Economic Prospects 2015" una crescita economica del 3,3% nel 2015 e del 3,5% nel 2016 .

    I settori sui quali si basa maggiormente l’economia albanese sono: l’energetico, l’edilizio, il minerario ed estrattivo, il manifatturiero (tessile e calzaturiero), il turistico e l’agricolo. L’economia sommersa rappresenta una percentuale ancora molto elevata del PIL.

    I maggiori partner commerciali sono l’Italia e, in misura minore, la Grecia, che investono attirate dai bassi costi della manodopera albanese.

    Lo stock degli investimenti diretti esteri (IDE) in Albania è scarso e ciò è dovuto alle carenze nel settore della pubblica amministrazione e nel sistema giuridico, alla corruzione diffusa ed alle insufficienti infrastrutture specie nel campo della fornitura elettrica. A tal proposito sono state avviate dal Governo albanese delle forti promozioni di politiche di efficienza energetica che si sono concretizzate con grandi investimenti nelle fonti rinnovabili ed idroelettriche.

    L’Albania possiede alcuni giacimenti petroliferi, ma è dipendente dalle importazioni per il 27% del proprio fabbisogno energetico. Infatti a dispetto della presenza di molte risorse minerarie, queste non sono sfruttabili appieno a causa dell’arretratezza dell’industria locale, attirando così numerosi investimenti stranieri.

    La marina mercantile albanese consiste di circa sessanta unità , quindi può essere considerata quasi inesistente considerando anche la quasi totale mancanza di capacità cantieristiche e le modeste infrastrutture portuali.

  • 5 anni fa

    le risorse dell'albania sono il petrolio...ferro...rame...turismo...industria manifatturiera...edilizia....e gli emigranti che mandano soldi dagli altri stati europei....e i contrabbandieri di droga che vendono in europa e coi soldi investono in hotel di lusso cose cosi....per ora queste ....e le dighe anche visto che siamo il secondo paese europeo con piu acqua ....queste mi ricordo per ora

  • Anonimo
    5 anni fa

    traffici di droga e di armi

  • 5 anni fa

    I traffici illeciti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 anni fa

    Fino alla fine degli anni '90, l'economia albanese era fondata principalmente sull'agricoltura e sulla pastorizia nomade, ma da una decina d'anni a questa parte ha avuto un forte sviluppo economico-industriale, e del terziario, complice anche il turismo, solo negli ultimi anni la sua economia attraversa un po' di difficoltà, per via della crisi economica internazionale

  • Beavis
    Lv 7
    5 anni fa

    prova a vedere su wikipedia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.