Gaia ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 4 anni fa

Mi dareste tante informazione su RITA LEVI MONTALCINi, per favore!?

Aggiornamento:

Anche sulla sua vita da donna contro il dominio dell'uomo e anchew delle sue celebri frasi

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    4 anni fa
    Migliore risposta

    Per l’immensa mole di lavoro svolto, scrivere, parlare di una personalità del livello di Rita Levi Montalcini, laureata in Medicina e Chirurgìa, scienziata, senatrice a vita,… rappresenta prima di tutto la possibilità di portare a conoscenza delle nuove generazioni, dei giovani in particolare e non solo, quali obiettivi, risultati, è possibile conseguire con il duro lavoro, con lo studio, l’impegno, la cultura.

    Per la scoperta del fattore di crescita nervoso, ha meritato il prestigioso Premio Nobel per la Medicina, quale ambìto riconoscimento internazionale per i suoi studi, per la ricerca.

    A titolo esemplificativo, da citare anche la National Medal of Science, l’onorificenza più alta del mondo scientifico americano.

    L’intera esistenza, una vita dedicata alla ricerca, ben consapevole che fare ricerca in Italia è molto difficile per molteplici fattori, dalla mancanza di fondi, di strutture idonee che costringono una moltitudine dei nostri migliori cervelli a trasferirsi all’estero.

    Comunque, con tutti gli intralci, in piccolo, qualche centro di ricerca esiste.

    L’esigenza di potenziare, di sviluppare la ricerca nel nostro Paese ha indotto la Montalcini a fondare l’Ebri (European Brain Research Institute), a favore di cui, è possibile effettuare la donazione del 5 per mille.

    A tutt’oggi continua a collaborare con l’Ebri (l’Istituto Europeo di Ricerca sul Cervello), un nuovo centro di ricerca sul cervello a Roma, dove ogni giorno presta il suo lavoro di ricercatrice sul cervello, con nuove rilevanti scoperte all’orizzonte, decisive per curare tante patologìe.

    Tra le tante rilevanti iniziative, da segnalare anche la Fondazione Levi Montalcini.

    Nel leggere parte di una cospicua documentazione, inerente Rita Levi Montalcini, ho estrapolato questo passo: “Oggi, rispetto a ieri, i giovani usufruiscono di una straordinaria ampiezza di informazioni; il prezzo è l’effetto ipnotico esercitato dagli schermi televisivi che li disabituano a ragionare (oltre a derubarli del tempo da dedicare allo studio, allo sport e ai giochi che stimolano la loro capacità creativa). Creano per loro una realtà definita che inibisce la loro capacità di ‘inventare il mondo’ e distrugge il fascino dell’ignoto”.

    Il suo ineguagliabile impegno, la risolutezza, anche per favorire la ricerca, in un Paese la nostra Italia distratto purtroppo da altri interessi; diffondere la cultura della conoscenza per permettere ad ogni Persona di evolversi e all’intera società di continuare l’innovazione, i progressi nella ricerca, nel campo della medicina,…per una vita più sana ed in armonìa con la natura.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.