AIUTOOO DOMANDE DI FISICAAAAAA?

L azoto diventa liquido alla temperatura di -196°C.Negli ambulatori,nei laboratori, ma anche in alcuni ristoranti l azoto viene mantenuto liquido piuttosto a lungo(senza utilizzare impianti di refrigerazione) grazie a contenitori isolati.Questo contenitore è chiamato vaso di Dewar (dal suo progettista James Dewar, 1842-1923).Si tratta di una bottiglia costruita con due strati di vetro, tra i quali è praticato il vuoto.Le pareti esterna ed interna della bottiglia sono riflettenti come uno specchio.Il ristorante vicino a casa tua vuole introdurre alcuni piatti che richiedono l utilizzo di azoto liquido; ti viene quindi richiesto di preparare una presentazione per illustrare ai dipendenti come funziona un vaso di Dewar.

-Per contrastare la trasmissione del calore ,Dewar scelse il vetro come materiale per la costruzione del contenitore. Quale meccanismo di propagazione del calore si contrasta in questo modo?Quale proprietà fisica del vetro è rilevante a questo proposito?

-Perchè tra le due pareti del vaso di Dewar è praticato il vuoto?Quale meccanismo di trasmissione del calore sarebbe presente, tra le due pareti del vaso, se tra di esse fosse presente un gas(come accade nei doppi vetri delle finestre)?

-Perchè le pareti del vaso di Dewar sono lavorate a specchio?Quale meccanismo di trasmissione del calore viene ostacolato grazie a questa scelta?

2 risposte

Classificazione
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.