diffusori da pavimento da 4-8 ohm pilotati da un amplificatore a 6 ohm si puo fare ?

3 risposte

Classificazione
  • h41it
    Lv 6
    5 anni fa
    Risposta preferita

    Sarebbe interessante sapere di che diffusori e di che amplificatore stiamo parlando...

    Comunque l'impedenza dei diffusori è solo nominale e fortemente variabile secondo la frequenza del segnale applicato. Soprattutto se non alzi il volume al massimo, non è un problema se l'impedenza nominale dei diffusori è più bassa di quella dichiarata come utilizzabile per un amplificatore. Se è più alta, poi, l'amplificatore fatica meno del previsto.

    Esistono comunque diffusori che, a parità di impedenza nominale, sono "facili" e altri che sono "difficili" da pilotare: se a certe frequenze l'impedenza diventa molto bassa o/e fortemente capacitiva, il diffusore chiede all'amplificatore molta corrente o/e con un notevole anticipo rispetto alla tensione applicata. Ciò è un problema per alcuni amplificatori non intrinsecamente (cioè in qualunque condizione) stabili o non in grado di fornire forti correnti.

    Con quanto detto non voglio spaventarti, ma solo dirti che più che dell'impedenza bisogna preoccuparsi di non alzare al massimo il volume e, comunque, tenersi con un buon margine dal clipping (forte distorsione) dell'amplificatore.

  • 5 anni fa

    Tolte le casse per supermercati e chiese e quelle per le valvole l'HiFi parla solo di un orientamento intorno ai 4-8 ohm, ci sono svariate scuole di pensiero, ma ve le risparmio.

    In realta' durante il funzionamento cambiando le frequenze d'ingresso la R incontrata dall'ampli varia fra i 2 e i 20 ohm. Gli ampli di buona qualita' debbono essere in grado di erogare forti correnti per poter gestire le richieste delle casse. Questo si traduce in componenti di qualita' e un alimentatore generoso.

    Un attacco di pedaliera di un'organo su di una cassa un "pochetto" stron_, hem, reattiva puo' causare una richiesta di 7 Amperoni continui. Se l'ampli e' alimentato a 70V vuol dire un alimentatore da 400VA... Hai appena scoperto perche' un ampli High end ad alte prestazioni e' targato solo 100W ma pesa 25Kg e costa uno sproposito.

    La sostanza e' che qualunque sia l'impedenza di una cassa HiFi essa e' costruita per andare con un ampli HiFi. Gli ampli migliori sono purtroppo piu' costosi e pesanti: il vecchio detto di misurarli a Kg non essendo purtroppo esaustivo ha un fondo di verita', piu pesa meglio e'!

    il resto:

    http://allarovescia.blogspot.it/2010/11/accoppiame...

  • 5 anni fa

    no

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.