Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Amplificatore auto?

Ho un autoradio jvc con la predisposizione dei due cavi per il subwoofer, il subwoofer é 1100w di picco e 550rms, mi servirebbe un amplificatore adatto che riesca a spingerlo al massimo, il prezzo ovviamente non dev'essere troppo eccessivo ma ho abbastanza soldi da parte, che cosa potete consigliarmi?

1 risposta

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    se lo spingesse "al massimo" sarebbe come un'auto con un differenziale guasto. Infatti sarebbe una meDDa pura.

    Oltretutto se alimenti i woofer con i 18W dell'autoradio molto probabilmente, rendimenti strani a parte, se dai piu' di 40W al sub e' un impianto da bimbominch...

    Io, sinceramente, non capisco come hai fatto a scegliere il subwoofer idoneo ai tuoi woofer senza che nell'equazione ci fosse la potenza dell'ampli.

    Come si fa ad accoppiare un SUB-woofer ad un impianto esistente:

    1 si capisce SE e come sarebbe utile un SUB vedendo come finisce la curva sulle basse.

    2 deciso che i woofer esistenti possono scendere SOTTO i 100Hz in allegria (in pratica in auto sono ALMENO dei 16cm a corsa lunga ben alimentati) si decide il taglio e LE NECESSITA'

    3) avendo quindi stabilito che i woofer esistenti arrivano (per es) a 60Hz -12dB con un MOL (dato dall'ampli dei wf e dall'efficienza di questi ultimi nel montaggio in essere) di 97dB sul resto del messaggio giungendo a 100Hz ancora allegri usero' dei sub in grado di giungere a 100Hz sempre a 97dB im maniera da esserne il naturale proseguimento e con un xover abbastanza ripido per evitare di beccarmi la caduta del woofer. Il caricamento, e la relativa risposta derivante mi aiuteranno nell'adattare i due altoparlanti.

    4) cerchero' un sub, e relativo ampli, che mi permetteranno di suonare con la STESSA (non di meno, non DI PIU') pressione partendo da dove i woofer cominciano a cedere e con un taglio che cerchera di "riempire" dove i woofer cedono e non sovrastarli o creare un buco.

    Corollario

    Se i woofer sono scrausi (es dei 13 cm del put) non potro' applicare nessun SUB-woofer in quanto PER DEFINIZIONE, i sub-woofer sono muti oltre i 100Hz.

    Se i woofer suonano "piano" il sub woofer non potra suonare forte

    Se i woofer suonano "forte" il sub woofer non potra suonare piano

    In pratica un buon sub-woofer deve COMPLETARE il messaggio sonoro e accendendolo il volume, come impressione (non come lettura strumentale), deve variare di poco ma deve solo sentirsi il riempimento nei bassi.

    Altrimenti parliamo di boombox, di tamarrilandia, di massaggiatore per la schiena o i glutei... Tutta roba che spendete meno da dr sholl insieme agli zoccoli rumorosi da internista.

    I sub sono ALTRO.

    http://allarovescia.blogspot.it/search/label/audio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.