Riccardo ha chiesto in SportCiclismo · 4 anni fa

mi sapreste dire un buon allenamento da cronometro "ciclismo", contando che ho a disposizione solo 3 giorni a settimana? Premio migliore rp?

1 risposta

Classificazione
  • 4 anni fa
    Migliore risposta

    la cronometro è uno sforzo che presuppone due tipi di difficoltà. il primo è quello di dover tenere un ritmo, il più elevato possibile, per un lungo period di tempo. il secondo è la posizione in sella.

    si presume ovviamente che tu parta già da una certa base di allenamento. cioè che se per esempio tu devi fare una crono di 30 kilometri almeno nelle gambe li hai questi 30 kilometri. ad una media comunque di un certo livello.

    faccio un esempio banalissimo. un professionistya ti fa una media che è anche di 50 kilometri all'ora. un indurain ti faceva anche i 55 all'ora. un amatore bel allenato un bel 35 all'ora minimo te li fa.

    a questo punto la crono è una gara con te stesso e per gareggiare con te stesso devi sapere chi sei. per prima cosa io farei un paio di test. e i test sono semplici:

    il primo ti prendi una salita di almeno 5 kilometri ad una pendenza del 5 - 6% circa e la fai a tutta. e ti registry le tue pulsazioni caediache. questo test ti dice più o meno qual è la tua frequenza di soglia.

    ti faccio un esempio su di me. io so che se faccio questo test arrive ad una frequenza media cardiac di 164 battiti al minute. bene. quella è la mia soglia. quindi so che se faccio la crono devo tenere quella frequenza per tutto il tempo della crono.

    il mio allenamento non sarà quindi per cercare di aumentare quella soglia ma per cercare di aumentare il tempo in cui io tengo quella soglia prima che arrive la fatica.

    altro test. strada piana. diversi kilometri. frequenza di pedalata. almeno 90 - 100 pedalate al minute. devi tenerle.anche questo andremo ad allenare la durata in cui tu terrain questa frequenza. i rapport servono semplicemente perchè se tu fai fatica a tnere quella frequenza togli un dente dietro. se le gambe girano a vuoto aumenti un dente dietro... in sostanza l'ideale sarebbe che tu fai i tuoi 30 kilometri di crojo a 95 pedalate al minute sempre con 164 battiti di cuore al minute. in quell momento stai esprimendo il Massimo della Potenza e è il momento che vai più veloce.

    una volta stability questi parametric ovvio che le sedute sono su strade simili a quelle della crono tenendo la postura più aerodinamica possibile sulla bici per alemeno un'oretta coi parametric che ci siamo detti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.