Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Perchè moltissimi pseudo progressisti gridano " vogliamo il progresso " , fanno giri di parola, ma non dicono le cose chiare e semplici?

ad esempio che vogliono comprare o affittare l'utero, cioè un pezzo di donna, e poi comprare con soldi il frutto del grembo di quella donna e dell'ovulo di un'altra donna?

perchè non dicono chiaramente queste cose e usano giri di parole e fanno retorica?

perchè non parlano del fatto che anche elton john è stato costretto ad ammettere che suo figlio piangeva disperatamente per i primi mesi e l'unica cosa che poteva alleviarne le sofferenze un pò era il latte della madre?

Aggiornamento:

perchè hanno una concezione di diritto come negazione del diritto del minore ad avere una famiglia e dei diritti inalienabili ?

Aggiornamento 2:

*giri di parole

Aggiornamento 3:

x giampier: quale complottaro, idiota? tu lo sai chi lo ha fatto l'emendamento sulla stepchild adoption? una deputata pd CHE LO HA DETTO CHIARAMENTE: QUELL'EMENDAMENTO è STATO FATTO PERCHè LEI E LA COMPAGNA HANNO USATO L'UTERO IN AFFITTO E ORA VOGLIONO ESSERE ENTRAMBE MADRI!!!!

SMETTETELA DI VIVERE NELLE NUVOLE, APRITE GLI OCCHI!! LA GENTE FA LE LEGGI A PROPRIO USO E CONSUMO E VOI SAPETE SOLO INSULTARE. VIGLIACCO

Aggiornamento 4:

rispondiamo alle stronzatee di giampier paolo: la madonna non usò la fecondazione artificiale, non c'è stato uno spermatozoo divino che ha ingravidato maria. lo capisci si o no? mi raccomando , continuare a parlare di cose che non sapete, straparlate per insultare.

riguardo abramo e giacobbe ti faccio notare che il modello di comportamento del cristiano è CRISTO

abramo e giacobbe facevano parte di una cultura ormai arcaica, difficile da sradicare immediatamente

Aggiornamento 5:

ma, ad esempio, nella bibbia si dice che mosè concesse il divorzio non perchè fosse buono, ma per la durezza dei cuori del popolo di allora. Gesù dice chiaramente quale è la famiglia naturale, vera, quella tra uomo e donna . stop.

Giuseppe e Maria non furono disturbati da nessuno: se un padre adotta un bambino, viene forse disturbato? anzichè dire stupidaggini, limitati alle cose semplici e banali che saprai bene .

Aggiornamento 6:

ludovico , non ho capito, ma sei pro o contro l'utero in affitto?

Aggiornamento 7:

x giampiero: il tuo delirio non tiene conto del fatto che la gente di un tempo era abituata da millenni di cultura in un certo senso. non è facile eradicare da un giorno all'altro le idee delle persone. anzi, è praticamente impossibile. ci sono delle motivazioni, di ordine culturale, che rendono certe idee di difficilissima eradicazione. quella gente nell'antico testamento era ignorante, profondamente, ma lo era in un contesto preciso.

Aggiornamento 8:

è un concetto che si chiama rivelazione progressiva, se ti vuoi informare, questa cosa la si sa da secoli nella chiesa

se la chiesa avesse pensato di contraddirsi nella bibbia, avrebbe non accettato nel canone dei libri biblici i libri con abramo e altri o almeno li avrebbe censurati in alcune parti. invece la chiesa, consapevole che la conoscenza non viene da un giorno all'altro, dopo millenni di cattive abitudini, ha voluto lasciare storie come quella di abramo o di giacobbe

Aggiornamento 9:

Gesù ha detto , specificando, che l'uomo e la donna avrebbero lasciato la casa dei genitori per diventare una carne sola. avrebbe potuto dire che due persone , in generale, si uniscono per dare luogo a una sola famiglia, una sola carne. ma non disse così. non avrebbe dovuto specificare che le coppie gay vanno bene, si sarebbe potuto mantenere sul vago

Aggiornamento 10:

giampiero,ultima osservazione:Maria e Giuseppe accettarono questa missione, anche Maria dice chiaramente all'angelo il suo "sì" alla volontà di Dio. se queste persone trovarono un compito e una gioia nel crescere quel Figlio, non puoi dire che la mancanza di sesso li offese. infatti, loro ebbero tanto di cui essere felici, visto che erano genitori, erano obbediti come genitori da Dio in persona. non tutto può essere visto tramite la lente della soddisfazione sessuale. la gioia può essere altro

Aggiornamento 11:

x giampaolo calogero: maria non era una bambina. nel vangelo non c'è scritto che fosse bambina

GESù VENNE A PERFEZIONARE LA LEGGE, COME DICE LUI STESSO. a perfezionarla A PRESCINDERE dal contesto. la legge perfezionata , la legge di cui nemmeno uno iota potrà essere scritto sotto, quella legge di Gesù è irreformabile. punto

e poi , ricordo che la bibbia è una serie di testi scelti in base al magistero. è il magistero il punto di riferimento . quindi giampaolo, stai parlando a vuoto

Aggiornamento 12:

Gesù a me pare chiaro, non solo dice che l'uomo e la donna faranno una sola carne, ma dice che sarà come doveva essere fin dall'inizio( facendo riferimento alla genesi). quindi uomo e donna, di nuovo.

inoltre, Paolo parla dei sodomiti ed effemminati e dice che loro peccano gravemente . infine, riguardo la spada e le liti tra le famiglie, è vero!!! vedi che molti furono perseguitati , tra i martiri e i santi, dai genitori e dai familiari!

5 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    L'eugenetica è stata uno degli orrori del nazismo. Era praticata in termini molto semplici, accoppiando "esemplari" della razza germanica ritenuti puri, come si opera con i cani o con i bovini. I progressi scientifici e tecnologici hanno portato le pratiche eugenetiche a livelli allora impensabili ma che comunque ed identicamente prescindono da ogni considerazione di tipo etico. La cosa è possibile, ho i mezzi per farla, desidero farla e dunque la faccio e voglio l'approvazione della legge. Nell'escalation prevedibile non tarderanno a farsi strada la programmazione delle caratteristiche del nascituro, la clonazione e magari la riprogrammazione mentale per ottenere copie esatte anche a livello psichico. Si tratta di progresso effettivo o solo di un progressivo imbarbarimento su basi scientifico materialistiche? Indipendentemente da cosa ne pensino i supposti progressisti, si tratta di una domanda che spesso mi faccio anch'io. Certo per quella via sarebbe ottenibile la cancellazione di malattie genetiche e la prevenzione di malformazioni drammatiche, quindi di progressi effettivi sulla via della salute e del benessere ma a quale prezzo?

    L'energia atomica fu utilizzata senza tanti complimenti, e sempre con l'idea di "progredire", anche in ambito bellico, risparmiando le molte vite che la continuazione del conflitto avrebbe mietuto, come ebbe modo di dire Truman, ma a prezzo di una barbarie di livello incomparabilmente maggiore, che per fortuna non si è ripetuta ma che ancora incombe.

    Nel caso in esame dove sarebbe giusto collocare i limiti della manipolazione della vita, per evitare l'imbocco di percorsi che possano condurci agli orrori proposti da molti romanzi ("Brave new world" ad esempio) dove sono presentate prospettive inquietanti di produzione del "bestiame" umano? Si blatera molto di libertà e diritti ma dimenticando spesso che anche questi hanno i loro limiti, i loro confini a tutela di tutti, su cui conviene ragionare attentamente in anticipo per non doverne pagare poi le eventuali, dolorose conseguenze.

    A cosa possono condurci le pratiche eugenetiche illimitate, l'annullamento delle differenze di genere, la riproduzione affidata all'arbitrio dei potenti, senza la ricerca preventiva di un principio etico che ne argini le possibili conseguenze catastrofiche.

    Le sbornie sono sempre nocive e particolarmente nel confronto tra fede e ateismo, o tra libertà e licenza su argomenti così capaci di ogni genere di conseguenza.

    Allora è forse proprio la difficoltà di prevedere dove il percorso intrapreso conduce, che rende così generiche, superficiali ed evidentemente interessate le risposte ottenibili da chi si fa portatore del reputato "progresso" sempre e comunque, con poco riguardo anche delle conseguenze che, in qualche caso, sono già facilmente immaginabili.

  • 5 anni fa

    Ma che càzzo ti inventi? Ma di chi parli? Moltissimi chi? Devi fare dei nomi precisi. Stai parlando di gay? Tutti i progressisti voglio affittare uteri? Ma da dove l'hai tirata fuori questa stronzàta, te l'ha riferita Padre Stronzio alla messa delle 11?

    Anche se sei indubbiamente bigotto ti credevo meno cretino e meno complottaro. Invece sei proprio di bassissima levatura culturale.

    Vogliono servirsi di un utero in affitto come ha fatto il tuo dio con una ragazzina di tredici anni, che senza neanche farsi conoscere prima l'ha messa incinta, e per farla restare pura ha perfino negato a Giuseppe di avere una sua discendenza. Rovinando irreversibilmente e senza rimedio anche l'aspetto intimo di due coniugi.

    Vogliono affittare un utero come ha fatto Abramo con la serva di Agar. Solo che Abramo non poteva ricorrere a mezzi scientifici perciò ha preferito scopàrsela alla vecchia maniera, con l'accordo della moglie.

    Vogliono affittare uteri come Giacobbe che ha sfruttato la serva Zilpa e Bila, perché a quanto pare Rachele e Lia non gli bastavano. Una scopàta con una donna non amata faceva sempre comodo per avere un figlio in più.

    La falsità è con te e con il tuo spirito. Tutta quella gentaglia del vecchio testamento è venerata come santa dalla tua chiesa. Non avete mai detto che facciano schifo perché sfruttavano uteri di serve. Vedete il marcio solo negli altri quando il marcio è alla base della tua religione.

    Gesù, sempre che sia esistito, non ha mai nemmeno pensato a una famiglia di tipo diverso, perché ai suoi tempi certi argomenti non sarebbero stati nemmeno lontanamente immaginabili. Se fosse presente nel tempo attuale esprimerebbe la sua opinione perché oggi è nata la circostanza che ha aperto la discussione. Quindi non puoi menzionarlo come fonte delle tue convinzioni, dato che non solo non ha mai discusso sulla questione ma non ha avuto nemmeno l'occasione di poterci riflettere.

    Probabilmente non hai idea di cosa voglia dire intimità di coppia. Se l'amore di coppia non è accompagnata da amore carnale non vi è a quel punto quasi differenza tra la propria fidanzata e un'amica. Solo per questo ti azzardi a pensare che Maria e Giuseppe, sempre che siano esistiti, avessero una vita coniugale non rovinata dalle conseguenze delle scelte del tuo dio. Secondo me no, ma perché secondo me scopàvano. Secondo la chiesa invece non hanno mai scopàto. Quindi è proprio secondo la chiesa che la loro vita coniugale non era uguale a quella di tutte le famiglie tradizionali del pianeta.

    Ahahahah Maria, sempre che sia esistita, era una bambina, non sapeva cosa potesse significare intimità con il marito.

    La questione del contesto sociale vale solo per ciò che ti conviene? Gesù ha detto quella frase dell'uomo e la donna proprio contestualmente alla sua società. Oggi direbbe invece "persone". In ogni caso quelle parole non possono affatto essere interpretate come una non accettazione delle famiglie gay. Il non parlare di qualcosa non può interpretarsi come l'aver parlato dell'opposto. Se io ti dico che ho mangiato pasta al pesto, non lo puoi interpretare come se per me solo la pasta al pesto sia mangiabile. In questa circostanza ti ho parlato di questo, magari domani ti parlo di qualcos'altro, a seconda delle circostanze che aprono i vari discorsi. Il discorso sulle famiglie gay al tempo di Gesù non erano nemmeno immaginabili. Questo però non vuol dire che se qualcuno non gli avesse chiesto un'opinione non avrebbe potuto dare il suo giudizio positivo! Gesù ha detto anche di essere venuto per portare la spada e dividere padri da figli e madri da figlie. In quel caso la tua interpretazione cambia ulteriormente punto di vista. Oppure devi ammettere che non avendo escluso a priori l'uso della spada, Gesù non accetta la pace.

    Non è facile da capire, dai, nonostante i tuoi deliri di onnipotenza stupidissima!

  • Anonimo
    5 anni fa

    Il progresso tecnologico crea comodità ma anche schiavitù.

    Il progresso etico crea libertà ma anche perversioni.

    E' sempre l'uomo che deve trovare la differenza che c'è fra Bene e Male, anche quando si tratta di progresso.

  • 5 anni fa

    Fanno come i cattolici che non ci vogliono sentire quando batti sul tasto dolente. Alcuni provano a dire che la schiava deputata a produrre il bambino da vendere alla coppia sia contenta, non solo di accettare i soldi necessari a campare gli altri figli, ma anche per questo rinnovato spirito di comunione sociale ed eguaglianza dei diritti. Si stupiscono se non gli si crede.

    edit. contro la schiavitù delle madri surrogate per i pruriti di uguaglianza sulla pelle dei bambini. Più chiaro così?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Star
    Lv 5
    5 anni fa

    Alcuni aspetti possono essere criticabili, ma c'è un fatto che non va trascurato e cioè: La scienza con i suoi progressi, mette a disposizione alcune possibilità che in passato non erano nemmeno immaginabili. Ora, soffocare il progresso è impossibile, per quanto non accettabile non rimane che regolamentarlo. Opponendoti puoi solo rallentarlo ma non fermarlo. In qualsiasi altra parte del mondo le ricerche andranno comunque avanti. Rimanere fermi con i propri principi anche se sani, significa riamenre ancorati ad un mondo coerente ma ottuso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.