CINZIA ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 5 anni fa

Anoressia : non sopporto più di essere rinchiusa in ospedale senza neanche un supporto psicologico con un tubo nel naso?

Da quando ho messo piede qui ben tre settimane fa ogni giorno mi hanno bombardata con qualcosa di nuovo senza darmi mai il tempo di metabolizzare le novità ora da una settimana nonostante i miei sforzi a mangiare mi hanno messo il sondino nonostante io mangiassi e prendessi gli integratori per bocca ,ieri per fare più veloce mi hanno anche aumentato il consumo calorico del sondino a 1500 kcal e in più cibo per bocca

Io non ce la faccio più sono al limite della sopportazione fisica perche sto veramente male diarrea gonfiore nausea continua e anche a livello psicologico usano solo maniere forti non tengono conto che io sto male piango ogni giorno a ogni minuto ho solo 17 anni ho capito di aver toccato il fondo infatti sarei proponendo ad andare in una clinica apposta dove mi sappiano dare le cure adatte

Adesso peso circa 34 per 1.59 gli analisi si sono stabiliti e io non voglio più continuare così e una tortura sto pensando anche di fuggire a meno c è mia mamma non mi ascolti e mi faccia dimettere lei firmando i fogli ...qua non ti curano mentalmente anzi ti distruggono ancora di più

Preferirei sentire il sapore del cibo riprendere gradualmente darmi il tempo che ogni essere umano merita e non sentirmi trattata come un pazzo animale

Cosa ne pensate? Io sto collaborando finisco sempre tutto il cibo nonostante sia distrutta e piena

Non vivo più così

3 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    PER FAVORE NON METTETEMI MI PIACE E CHI LO HA MESSO LO TOLGA COSÍ CHE CAPISCA CHE NON LE HO RISPOSTO PER QUELLO,GRAZIE.

    Mi spiace davvero per te ma la tua situazione evidentemente é critica piú tempo passi in uno stato estremo di sottopeso piú le tue ossa si decalcificano ed é uno stato irreversibile...oltre a questo c'é l'alto rischio di infarti e tanti altri problemi

    Só che é una violenza ma lo fanno per il tuo bene e mi spiace tu stia soffrendo cosí(posso solo immaginare visto che sei anoressica quanto possa essere difficile assumere cosí tanti nutrienti oltre alle controindicazioni)sforzati di pensare che andrá meglio che starai bene e ti toglieranno il sondino per nutrirti non appena sarai fuori pericolo...non so se tu abbia con chi sfogarti lí ma é una cosa importante magari chiama un familiare o un amico ti prego non fare la sciocchezza di scappare se non vuoi farlo per te fallo per le persone che ti amano e non vogliono che tu rischi la vita,( leggi commenti )

  • irene
    Lv 7
    5 anni fa

    Sei tragicamente sottopeso. Quando avrai recuperato un po' i medici potranno permettersi il lusso di andare con più calma e di curare meglio gli aspetti psicologici. In questo momento rischi di morire e quindi devono intervenire in maniera drastica. Cerca di tenere duro, puoi farcela. Vedrai che non appena esci dalla zona di pericolo migliorerà.

  • 5 anni fa

    Secondo te ad un medico frega qualcosa di farti metabolizzare le novitá quando sei in fin di vita e pesi quanto un bambino di 6 anni? Certo che no, e giustamente. I medici sono persone pratiche, tu non ce l'hai il tempo per essere trattata diversamente da un pazzo animale. Quando avrai messo su qualche chilo e sarai fuggita dal pericolo maggiore allora potrai permetterti di affiancare all'alimentazione corretta un supporto psicologico. Capisco che per te sia dura questa situazione, ma la devi accettare cosí come é.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.