Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 4 anni fa

Ma secondo voi è crudele mettere dei pesci in un acquario?

Non sono un vegetariano... mangio sia il pesce , sia la carne rossa , ecc... però sono contrario a mettere per tutta la vita un essere vivente chiuso in una parte... tipo gli uccelli , o comunque quegli atri animali che non ci si può giocare e non li si può coinvolgere in attività stimolanti e restano tutta la vita chiusi... quindi in pratica una persona si dovrebbe crescere solo il cane e il gatto , o comunque altri animali che vengono stimolati con attività... tenerli liberi...

Però secondo voi è crudele chiudere dei pesci in un acquario ? a me piacciono tanto i pesci tropicali , mi piace osservarli... però non riesco a capire se sia giusto o sbagliato tenerli chiusi... voi che ne pensate ? è giusto o sbagliato tenere dei pesci in un acquaio ?

4 risposte

Classificazione
  • Zante
    Lv 7
    4 anni fa
    Migliore risposta

    Dipende COME li tieni. Se conosci la specie, o le specie, che vuoi tenere e le loro necessita', e soprattutto se ottemperi alle loro necessita', no, non e' crudele.

    Se te ne freghi del benessere degli animali di cui ti fai carico, allora si, e' crudele.

    C'e' anche da dire che molte specie di pesci interagiscono col proprietario, per quello mi piacciono particolarmente le specie piu' intelligenti come gli acanturidi o i ciclidi. Certo, non ci puoi giocare come con un gatto o come un cane, pero' l'interazione c'e'.

    Considera che la maggioranza dei pesci che sono in acquario non vede un lago o un fiume da decine e decine di generazioni. E' come chiedere ad un americano discendente dei padri pellegrini se gli manca l'Inghilterra.

    Invece per quanto riguarda quelli catturati in natura, non credere che la vita in liberta' sia cosi' idilliaca. Il concetto di una "madre natura" benevola ed abbondante e' un concetto vittoriano, molto romantico, ma anche molto sbagliato.

    Gli animali selvatici, sono costantemente alla ricerca di cibo, che e' tutt'altro che abbondante, sempre in competizione con gli altri pesci, ed a meno che non siano in cima alla catena alimentare (rarissimo tra i pesci da acquario) sempre terrorizzati dalla possibilita' che li azzanni un predatore e sono sempre esposti al rischio di malattie e parassiti.

    I miei pesci marini sono quasi tutti di cattura, purtroppo sono ancora poche le specie marine riprodotte in cattivita', pero' sono in salute, senza parassiti e ben nutriti. Vivono in un'acqua che e' meno inquinata dell'oceano e praticamente il terrore dei predatori non ce l'hanno piu', mi mangiano direttamente dalle mani, ce n'e' uno che si farebbe anche accarezzare (peccato che e' quello velenoso!).

    Anche a livello ecologico, non credere che il mercato acquaristico faccia danni, anzi e' il contrario. So di tre specie di pesci che sono stati salvati dall'estinzione UNICAMENTE per via degli appassionati di acquari che hanno avviato progetti di riproduzione in cattivita'.

    Alla gente locale, poi conviene MOLTO di piu' catturare pesci vivi per il mercato acquaristico. In Amazzonia molti villaggi vivono della pesca sostenibile dei cardinali piuttosto che disboscare la foresta per le coltivazioni.

    Sulla barriera corallina un pesce angelo infilzato colla fiocina e messo sulla griglia da da mangiare ad una famiglia per due pasti, ma catturato in una trappola e venduto al mercato acquaristico, la stessa famiglia ci mangia due settimane. Questo vuol dire che quella famiglia per campare dovra' catturare molti meno pesci, e chissa', magari avanzano anche i soldi per mandare i bambini a scuola...

    Insomma, la vita in acquario non sara' perfetta, ma cosa c'e' di perfetto al mondo? Inoltre ogni cosa ha due facce, ed e' inutile guardare solo quella negativa.

    Certo, c'e' gente che non tratta i propri pesci come dovrebbe e li tiene in maniera inadatta, pero' quante se ne sentono anche su cani e gatti trattati male ed anche torturati? Purtroppo fanno notizia solo quelli. Le persone che i propri animali (cani, gatti, pesci o lucertole che siano) li trattano con rispetto ed affetto non fanno notizia. Poi per forza che si finisce per pensare male...

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Zante
      Lv 7
      4 anni faSegnala

      Perche' le persone non pensi che abbiano la vita programmata? Dal lunedi al venerdi a scuola o al lavoro, la sera piu' o meno sempre le stesse cose ed il fine settimana piu' o meno sempre le stesse cose.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    non è sbagliato e si presti le dovute attenzioni e li curi. ovviamente l'acquario deve essere abbastanza grande per ospitarli. l'acqua nei valori giusti presenti nel suo habitat naturale. ed infine una ricca vegetazione.

    se fai le cose per bene loro si troveranno molto bene nel tuo acquario

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    è sbagliato tenerli chiusi

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.