Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 5 anni fa

Informazioni su Noè eccole?

Aggiornamento:

Noè in arabo Nuh fu un profeta e messaggero di Dio (ALLAH), il primo messaggero.

come Noè costruì la nave ?

e quanti animali porto con se ?

Aggiornamento 2:

Noè costruì la nave da solo, si la costruì lui da solo per ordine di Dio.

La nave fu costruita con legno e corde, all'epoca non c'era ferro ne chiodi.

Noè prese con se 8 animali cioè 4 coppie, cioè quegli animali che gli servivano per il cibo e per il latte.

Gli animali sono: 2 pecore, 2 capre, 2 cammelli e 2 vacche.

Aggiornamento 3:

Dio insegnò a Noè come costruire la nave,

Noè costruì la nave da solo,

la nave era un insieme di pezzi di legno legati da corde

Noè prese con se alcuni animali in totale 8 animali cioè 4 coppie

Noè prese con se alcuni umani: una sua moglie, 3 figli, le spose dei suoi figli, e le persone che hanno creduto in lui

Aggiornamento 4:

Noè ebbe 2 mogli: una di esse si rifiuto di credere in lui

Noè ebbe 4 figli: uno di essi si rifiuto di credere in lui

Aggiornamento 5:

Noè fu mandato in una certa zona

questa zona era montuosa

Noè fu mandato esclusivamente al suo popolo

Aggiornamento 6:

la nave di Noè c'è ancora e bisogna trovare dove risiede

la nave è posta su una montagna

la nave comunque non era molto grande

Aggiornamento 7:

Il diluvio colpì una zona montuosa e solamente questa zona

Aggiornamento 8:

questa zona sarebbe: sud-est Turchia e nord Iraq

dopo la fine del diluvio la nave si poso sulla montagna Juudi in sud-est Turchia

il diluvio non colpì tutta la terra ma solo quella zona dove risiedeva Noè

Aggiornamento 9:

all'epoca di Noè la miscredenza divenne ereditaria e si trasmetteva da genitori a figli

in questo caso la miscredenza sarebbe non credere in Noè e nel suo Dio e continuare a disobbedire a Noè e a pregare 5 statue che loro credevano essere dei

la miscredenza fu ereditaria e si trasmetteva dai genitori ai loro figli e per Noè fu tutto

per questo occorreva il diluvio per ripulire l'umanità da questo male

Aggiornamento 10:

Dio per rispetto e amore di Noè non fece annegare il suo figlio davanti ai suoi occhi ma disse che le onde lo separarono da suo figlio

Aggiornamento 11:

l'acqua scesa dal cielo è stata mangiata dalla terra e conservata e quindi la zona fu così ricca di petrolio

Aggiornamento 12:

fonti : IL SACRO CORANO

3 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    "Noè" (notare il virgolettato) è conosciuto nei miti di tutto il mondo con vari nomi:

    Noè (Noah) nella Bibbia,

    Utnapistim nell’epopea babilonese di Gilgamesh,

    Ziusudra per i Sumeri,

    Cox Cox presso gli Aztechi,

    Powaco per gli Indiani del Delaware,

    Manu Yaivasata nell’Indostan,

    Dwytach per i Celti,

    Sze Kha presso i Patagoni,

    Noa per gli abitanti dell’Amazzonia,

    Nu-u nelle Hawaii,

    Nuwah per i Cinesi…

    anche dunque con curiose assonanze nei nomi.

    Gli egizi attribuiscono a Thoth questa volontà di cancellare l’umanità.

    Il Libro dei morti fa dire al dio: «Cancellerò tutto ciò che ho creato. La terra entrerà nell’abisso delle acque del diluvio e tornerà tranquilla come ai tempi dell’inizio».

    Tutta l’umanità insomma ricorda questo evento narrato per la prima volta dai Sumeri,

    quindi tutto il papocchio che hai scritto per dar credito al corano come se fosse la verità rivelata puoi anche rimetterlo nel cassetto.

  • 5 anni fa

    1) Con la forza delle mani e l' impiego degli strumenti, assieme ai figli.

    2) Molti

    Ovviamente, il tutto glielo comandò Dio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.