promotion image of download ymail app
Promoted
Bertero ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 4 anni fa

Ciao Nonno...?

Te ne sei andato nel letto di una grigia casa di riposo questa mattina dopo una lunga malattia.

Tra tutte le lacrime versate ed il dolore io ti voglio ricordare con un sorriso.

Voglio ricordare quel nonno che mi insegnò l'alpinismo e mi inculcò la montagna fin dall'infanzia, voglio ricordarlo come quell'uomo forte che si arrampicava con tanta disinvoltura e che arrivava in posti dove pochi riuscivano ad arrivare, voglio ricordarlo come l'uomo che mi tendeva la mano quando avevo bisogno d'aiuto,come colui che mi metteva uno zaino e mi spronava ad andare sempre più su.

Io ti ricordo così, vestito e con l'attrezzatura da montagna, con lo sguardo sempre sorridente quando lo rivolgevi verso i monti, colui che voleva che fossi io il primo che portava lassù.

Se sono chi sono oggi è in parte grazie a te, non mi hai accompagnato più tra i monti fino alla mia adolescenza, dopo di che mi hai lasciato fare da solo.

MI hai visto affrontare percorsi difficili con il sorriso di un nonno fiero, abbiamo condiviso tante esperienze belle ed alcune brutte della montagna.

Ed ora eccomi qui a proseguire quella passione che ti aveva conquistato e che mi hai insegnato ad amare, ad insegnare ad altri ad affrontare in sicurezza le scalate ed i sentieri.

Ora ci aspetta la nostra ultima escursione insieme, attraverso il mio zaino ti porterò verso la tua ultima vetta e ti lascerò lassù sparso nel vento tra le montagne che hai sempre amato.

Ciao Nonno, ti saluto con una pacca sulle spalle.

2 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    In qualità di Nonno, che oggi si sente festeggiato per i suoi 81 anni, mi associo nel ricordo del tuo Nonno: anche a me è sempre piaciuta la montagna, anche io ho sempre lasciato che i giovani cercassero la loro strada.

    Ti saro' vicino nel giorno in cui aprirai il sacco, in montagna.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    A tutti i nonni formidabili che abbiamo avuto, il miglior commiato è essere riportati là dove loro avrebbero amato stare...lontani da dove sono stati gli ultimi giorni in cui sicuramente erano già andati via....R.I.P

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.