ilaria ha chiesto in Bellezza e stileAcconciature · 5 anni fa

Taglio adatto ai capelli gonfi?

Domanda fatta un milione di volte, ma riesco a trovare solo risposte del tutto discordanti. Ho i capelli molto gonfi e crespi, appena li liscio con la piastra e fuori c è un po di umidità diventano un pallone da calcio! Vorrei capire quale taglio di capelli conviene fare : scalato o pari? C è chi dice che lo scalato gonfia (cosa che credo anche io) ma ho trovato anche opinioni contrarie al taglio pari. E in ogni caso quale lunghezza è più adatta?

Grazie!

6 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    Allora per i capelli che tendono a gonfiarsi un taglio pari, soprattutto se corto, è ingestibile a casa ( lo dico sia da parrucchiera sia da persona che li ha e ci ha provato) ti consiglio un taglio scalato e "alleggerito" con le forbici dentate.. inoltre puoi farti consigliate dalla tua parrucchiera uno stirante o disarricciante che ti aiuterà sicuramente a mantenerli come vuoi! ( anche pari a questo punto). Prova ad informarti, troverai sicuramente la soluzione migliore per te senza troppi costi!

  • 5 anni fa

    Secondo me è meglio scalato

  • Anonimo
    5 anni fa

    ATTENZIONE ! ! ! Si è inserito nel sistema un utente che risponde in maniera strana con una lunga scritta in inglese. POTREBBE ESSERE ANCHE UN MESSAGGIO IN CODICE. SEGNALATELO ! !

  • Anonimo
    5 anni fa

    uffa è vero.

    Allora... scalato io la vedo male... perchè anche il mio ragazzo li ha crespi e li porta scalati (tipo diventano una palla crespa, osceni)

    E' meglio una pettinatura che ti permetta di piastrare il ciuffo davanti e poi il resto deve andare semplice.

    Io mi trovo bene con i capelli tagliati pari, leggermente scalati sul davanti (nel senso che davanti i capelli non sono pari, li taglio da sola quindi non ho idea... faccio la coda in fronte, metti i capelli a pari e spunto le punte)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • A

  • 5 anni fa

    secondo me ti starebbe bene un taglio pari, lo scalato non sta tanto bene secondo me, perché se già sono gonfi tenderebbero a gonfiarsi ancora di più. Come lunghezza ti consiglio un taglio o lungo lungo (così sono pesanti e si gonfiano meno) ma devi pettinarli spesso e mettere parecchio balsamo e prodotti idratanti per non farli venire crespi. Oppure un taglio proprio corto, così anche se si gonfiano lo fanno di poco perchè sono corti.

    Se vuoi un consiglio se li hai ricci non lisciarli!!! tenta di idratarli più che poi per avere dei ricci belli definiti e non crespi... purtroppo la piastra li rende ancora più crespi e rovinati. Piuttosto prova a non usare il phon per asciugarli, ma falli asciugare dentro un asciugamano che assorba l'umidità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.