Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Domanda URGENTE?

Qualche giorno fa,dopo più di 120 giorni,enel mi ha informato che per collegare la rete elettrica a casa mia (abito in una zona esterna alla città,in campagna)bisogna chiedere l autorizzazione a coloro che subiranno l intrusione di pali in modo tale da portare la rete elettrica a casa.Quattro di questi non vogliono il filo aereo per tanto richiedono lo scavo sotterraneo.Dopo un po di giorni enel mi informa che bisogna avvisare i confinanti e coloro che appartengono alla strada privata e chiedere autorizzazione (con firma) per poter fare gli scavi (anche a coloro che non sono interessati all utilizzo del terreno per la costruzione della linea).Per tanto mi chiedo è veramente così che funziona,io avrei seri dubbi.Se qualcuno conosce qualcosa a riguardo potrebbe aiutarmi...grazie mille

2 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    In ogni caso devi avere la servitù di passaggio con cavi e/o tubi sul terreno altrui, può essere anche coattiva se sussistono le condizioni di fondo intercluso. Si deve vedere la situazione reale e le servitù iscritte. come accesso a gfavore del fondo.

  • 5 anni fa

    che io sappia i confinanti o vicini non ti possono negare l 'allaccio della rete elettrica ,comunque passare sotto terra,o via aerea con i pali se ne deve occupare l ente a riguardo , poi ti verra' addebitato il lavoro tramite bolletta eletrica

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.