sg ha chiesto in Arte e culturaTeatro · 4 anni fa

Come si accenta il soprannome dell'attore e drammaturgo senese Niccolò Campani (sec. XVI): Stràscino o Strascìno?

1 risposta

Classificazione
  • 4 anni fa
    Migliore risposta

    Il Campani usava interpretare i propri pezzi travestendosi da contadino per allietare le brigate di corte. Strascìno significa "macellaio che vendeva per le strade, senza tenere bottega, carne di qualità inferiore. In senso fig., con funzione di agg., si dice anche di persona malvestita, male in arnese": " trista e strascina"(Lippi). Lo Strascino è anche il titolo della sua prima opera, cui seguirono il Magrino e il Coltellino. Dato il significato del termine, data l'assonanza: direi Strascìno. Stràscino indicherebbe o l'azione dello strascinare o lo strascico: dato che non trovo attinenze, propendo per Strascìno.

    Fonte/i: Treccani
    • sg4 anni faSegnala

      Accidenti, scusami, non mi è arrivata la notifica della tua ottima risposta, altrimenti ti avrei ringraziato molto prima! Davvero buona la tua deduzione. Grazie!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.