Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 anni fa

Perchè tanta superficialità? Perchè tanta cattiveria gratuita?

Finora ho postato diverse domande su questo social. Qualche consiglio per la scuola, per il cibo, o consigli su come comportarsi, pareri di vario genere, sempre domande semplici, che non andavano ad offendere nessuno. Volevo solo qualche consiglio da persone a me estranee e quindi più obbiettive.

Eppure ogni singola volta come risposte ho ricevuto solo insulti, cattiveria, prese in giro. E non riesco a smettere di chiedermi il perché. Sul serio, perchè offendere gratuitamente una persona?

Solo perchè vuole sapere da chi l'ha provato se un certo hamburger vegetariano è buono o meno. Si possono avere opinioni diverse, punti di versi diversi, ma perché aggredire? solo perchè magari tu non sei vegetariano perchè non posso esserlo io senza essere insultata?

Ho chiesto un consiglio per le università e la risposta: "vacci a spazzare i pavimenti" Perchè? Che c'era di male nella mia ingenua e genuina domanda?

Io ho 18 anni e ogni minuto che passa diminuisce la mia voglia di avere a che fare con le persone, godono nel far soffrire, ma che bello ci può essere? E poi dietro ad uno schermo, con degli sconosciuti.

Ma fermatevi un attimo e riflettete. La vita è breve, tutti nasciamo e moriamo, tutti uguali, nessuno risparmiato. Pochi o nessuno verranno ricordati per imprese eroiche, allora cerchiamo di essere ricordati per il nostro animo, per le piccole buone azioni, per la pazienza, l'altruismo e non per la crudeltà, la rabbia, l'invidia.

Scusate lo sfogo.

13 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Hai 18 anni ma sei più matura tu di molte persone che hanno un'età per cui le esperienze della vita avrebbero dovuto insegnargli qualcosa!...Fa veramente piacere sentire che in mezzo a tutta questa cattiveria,ignoranza,mancanza di rispetto,maleducazione,bullismo,c'è ancora qualche persona educata,rispettosa e intelligente! Anche io quando leggo certe domande o risposte qui,mi sento male,e a volte commetto l'errore di farmi partire l'embolo e rispondere male a mia volta,e mi fa lo stesso effetto tuo ovvero quello di farmi passare la voglia di conoscere gente e fare nuove amicizie,comunque per quel che riguarda qui,cerca di ignorare questi poveretti più che puoi,so che a volte si resta male,ma tu devi pensare che non è una cosa personale,rivolta direttamente a te come persona,anche perché la maggior parte neanche ti conoscono,ma come hai notato,fanno così con tutti, è il loro modus operandi,come ha già detto qualcuno e più volte,sono persone infelici che sfogano le loro frustrazioni in questa maniera,si sentono "nessuno",non considerati,perciò devono trovare un modo forte per attirare l'attenzione,farsi notare,e riescono a farlo solo così perché purtroppo non sono in grado di fare altro...Anche io a volte ""giustifico"" suddetti comportamenti con la classica storiella dell'infanzia infelice e tutto il resto,e magari in parte è anche vero,però questo non li autorizza a comportarsi sempre in questo modo senza che nessuno faccia qualcosa per fargli capire in qualche maniera che sarebbe ora di crescere e maturare,e che se nella vita hanno sofferto,non hanno il diritto di far passare ad altri(tra l'altro sconosciuti e senza motivazioni)quello che hanno subìto loro,ne servono come la loro valvola di sfogo! Al limite quando leggi porcherie,segnala,chissà che a forza di farsi bannare almeno si stanchino di rompere le scatole!! Secondo me poi bisognerebbe essere tutti talmente bravi da non cadere nella loro "trappola" e non rispondere mai ad una loro domanda o risposta volutamente provocatoria,perché è l'essere ignorati il peggior dispetto che si può fargli,ma a volte ti irritano talmente tanto che non riesci a fare a meno di rendere pan per focaccia...Comunque ti rinnovo i complimenti per la tua maturità,educazione,intelligenza e sensibilità, fra tante cazzate assurde che leggo qui dentro,con la tua domanda hai alzato notevolmente il livello di questo sito,un po' come era qualche anno fa... Grazie!..

  • 4 anni fa

    Si ma questo è internet.

    La gente qui si rifugia per sparare caxxate.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Leoni da tastiera che nella realtà non riescono nemmeno a parlare con Mario il vicino spastico

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Merito dell'anonimato e colpa della frustrazione che ormai regna sovrana in italia

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Calcola io per lo stesso motivo ho lasciato Answers un anno e mezzo fa ed ora rieccomi qua per fare una domanda che riguarda l'Università! Le prime volte ci rimanevo male anche io e rispondevo di brutto ma poi ho capito che sono persone che non meritano attenzione così ho lasciato stare. So che c'è già una miglior risposta ma ho voluto rispondere perché mi sono ritrovata molto in ciò che hai scritto! Buona fortuna per l'Università hahah ci servirà! 😊

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    perché purtroppo molti utenti sono frustrati o sono politicamente coinvolti o sono sotto cura farmacologica prendono psicofarmaci e ansiolitici per stabilizzare l'umore gente che magari soffre di disturbo della personalità bipolare poi ci sono gli ignoranti che approfittano dell'anonimato i troll eh!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Lo so Le persone sono cattive poi dietro l'anonimato Ancora di piu fragatene

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Purtroppo ogni cosa ha un lato negativo... Internet è stato creato per tenere in contatto persone, purtroppo molti lo usano come arma per umiliare, distruggere delle persone. Si pensi alle decine e decine di suicidi di minori perché oggetti di scherno...

    Su questo sito ne è pieno di ragazzini, perché raramente si tratta di maggiorenni, che sfogano le loro frustrazioni, consci del fatto che sono al sicuro dietro un computer...

    Però la miglior cosa è lasciarli fare, sai perché? Perché la rabbia che sfogano qui molto probabilmente è data da violenze, anche psicologiche, che ricevono al di fuori di yahoo...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Chapeau!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Già. L'imbarbariemnto dei nostri giorni si sperimenta online...ma fortunatamente ci sono loro a consolarci!

    Eroi!

    https://www.facebook.com/calcioislandese

    Ora sotto con l'Ungheria, vichinghi indomabili!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.