la mia ragazza mi ha lasciato per la mia gelosia.?

ciao a tutti. dopo 6 anni di relazione, la mia ragazza mi ha lasciato.. ci sono stati moltissimi problemi..io faticavo a fidarmi di lei perché sono sempre stato tradito, ogni volta che lei usciva e tornava a casa le facevo il terzo grado, le chiedevo se qualcuno ci avesse provato con lei, ogni volte che aveva un amico maschio facevo di tutto per farli allontanare.. poi litigavamo, io capivo di aver esagerato e le dicevo che sarei cambiato.. duravo qualche tempo relativamente breve ma poi ci ricascavo. nella mancanza di fiducia, nell'essere convinto che lei mi tradisse, che mi nascondesse qualcosa, ecc.. vivevo davvero malissimo.. sta di fatto che domenica scorsa quindi una settimana fa lei va a fare shopping con sua mamma e chiama un suo amico che è del paese dove c'è il centro commerciale.. e non invita me. io mi sono sentito davvero tradito perché era un periodo dove ci vedevamo poco e quel amico era sempre presente... quindi scatta la scenata di gelosia e mi lascia definitivamente. da questa rottura ho capito che io davvero esageravo, ogni singola volta che diventavo così tanto geloso esageravo.. perché un pochino di gelosia è normale.. ma la mia era davvero una ossessione.. sta di fatto che sto facendo un percorso di psicoterapia che mi ha fatto elaborare e mi sta facendo elaborare varie problematiche che avevo e non vedevo. e la psicoterapeuta mi fa: beh chiaro che comunque tu eri "recidivo. Sto lavorando davvero tanto. vorrei scriverle ma non vuole sentirmi ne vedermi.

Aggiornamento:

ieri dopo una settimana andiamo ad una festa e ci incontriamo per caso... lei mi vede e scoppia a piangere.. io la vedo e scappo (in lacrime).. perché questo atteggiamento da parte sua? come posso fare per poterle DIMOSTRARE non dire.. ma dimostrare che davvero sto lavorando sulla mia ossessione? perché un tempo ero si fiducioso a migliorare ma non riuscivo a causa dei traumi.. ma andandoci a lavorare sopra e fa davvero, davvero tanto male non credete.. sto migliorando alla velocità della luce..

Aggiornamento 2:

ci eravamo presi una pausa appunto per questo, lei provava tanta rabbia nei miei confronti ma io da ******** non ho rispettato la sua decisione e l'ho praticamente imposta a ritornare con me.. lei mi diede una ultima possibilità per dimostrare di essere cambiato.. ma da stupido l'ho bruciata prima di iniziare la terapia. quindi lei adesso mi ha lasciato ma voglio dimostrare quello che sto diventando, quella persona migliore che anche io sempre desiderato essere... come faccio?

Aggiornamento 3:

lei adesso è molto arrabbiata da settimana scorsa.. ma quando ci siamo lasciati mi fa che con un me "più sano" magari ci si potrebbe riprovare.. aiutatemi. che mi consigliate?

Aggiornamento 4:

infatti, Ilaria. ecco i miei traumi tra cui

- un abuso che è durato circa dai miei 5 ai miei 7 anni da mio cugino... credevo di averlo elaborato con una psicologa privata.

- una mamma in depressione che ha tentato tante volte il suicidio durante la mia adolescenza (quindi ti lascio immaginare)

- durante il mio primo amore la mia vecchia lei mi tradii con il mio migliore amico negandolo fino allo sfinimento ma poi confessandolo (ecco perché del mio comportamento da terzo grado. paura che accada

Aggiornamento 5:

un trauma pesante che la mia compagna sa ma che non riesco a scrivere (e forse è quello che mi fa più male di tutti.. tanto da non doverlo scrivere) sono tutti traumi che mi porto dietro e che credevo di aver superato con l'aiuto di vecchie terapie del cavolo.. pagavo 80 euro l'ora qualcuno per far finta che mi aiutasse.. io ho perso la fiducia in me stesso, e non mi sentivo mai abbastanza.. ogni volta che usciva con amici mi sentivo come se lo facesse perché con me non andava bene.

3 risposte

Classificazione
  • Ilaria
    Lv 4
    5 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao! Ho letto e capito quello che hai scritto. E ti capisco benissimo. La gelosia è una brutta bestia... ed è la causa di molti problemi nelle relazioni. Ma la verità è che uno è geloso perchè non è sicuro di se stesso. Quando uno acquisisce fiducia in se ed è davvero sicuro del proprio valore, essa sparisce magicamente. Ovviamente bisogna fare un lavoro su se stessi, e migliorarsi a tal punto di non essere più dipendenti da un altro, sono consapevole del fatto che sia dura farcela e che ci voglia notevole impegno e forza di volontà.

    Tornando a noi, il fatto che lei abbia pianto sicuramente mostra che non le stai indifferente, tu alla fine avevi semplicemente questo lato negativo che ha preso il sopravvento ma se stavate insieme, sicuramente il resto le piaceva.

    Quindi ora aspetta un attimo e migliorati, acquisisci sicurezza in te. E magari trova una scusa per parlarle (magari dicendole che ha lasciato qualcosa da te, o che da fidanzato le avevi comprato una cosa che non eri riuscito a darle, ...) e chiedile scusa, dille che sei consapevole dei tuoi errori e che ti stai dedicando a te stesso per sistemarti, ma che comunque non vorresti perderla, e di riprovarci quando sarai a posto.

    Io farei così.

    Buona fortuna!

    AGGIORNA: Guarda ti ho capito benissimo... e mi dispiace tanto, ma guarda il presente.. se è andato male il passato non significa che il presente debba andare allo stesso modo.. lei ti vuole bene per quello che sei... continua a migliorarti e manda a quel paese ogni altra cosa. NESSUNO HA IL DIRITTO DI FARTI STARE MALE, dimostra al mondo e soprattutto a te stesso, che ce la puoi fare e puoi essere sicuro e amarti, nonostante tutto.

  • Come vedo tu ancora sei troppo condizionato dal tuo passato, se sei stato tradito e quindi pensi che anche questa persona lo faccia, arrivando a tal punto di essere diventato troppo possessivo e soffocante.

    Passiamo ora al rimedio, lei adesso non vuole vederti, ecco potresti prendere questo tempo per attuare una piccola tattica, lavorare su te stesso, cosa che stai facendo, aspetta un po' di tempo, ottieni tu qualche piccolo risultato e, quando pensi che i tempi siano maturi, rifatti sotto anche perchè sarai ben consapevole che adesso puoi farle delle promesse ma anche portare i tuoi progressi.

    Lei non penso che ti possa chiudere le porte in faccia, in finale ti ama e penso che sarà ben disposta a farti parlare, almeno in nome di questi 6 anni.

    Non pensare poi che lei possa vedere un altro perchè è ancora troppo legata a te.

    ciao Andrea

  • 5 anni fa

    Purtroppo la gelosia non si riesce a cacciare totalmente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.