Cosa provo per il mio migliore amico?

Siamo amici da circa un anno, ma ci conosciamo da molto più tempo.. Da qualche mese però mi resi conto che qualcosa era cambiato tra di noi e la nostra non era più amicizia, finché un giorno lui mi baciò ed essendo un bel ragazzo non ho saputo resistere. Dopo quel giorno facemmo finta di niente, ma quando ricapitò l'occasione di restare soli, lui mi baciò nuovamente. Il punto è che lui mi attrae fisicamente ma sono sicura che non provo nessuna attrazione mentale per lui, caratterialmente non è il mio tipo e siamo troppo diversi. Però l'altro giorno quando si era avvicinata una ragazza a lui ho provato una forte gelosia, ma dopo esserci separati sembrò essere passata. Se non lo vedo per qualche giorno un pò mi manca, ma riesco a far a meno di non vederlo e sentirlo. Forse la cosa che mi piace di lui di più è quando mi fa le coccole, mi accarezza, insomma adoro i suoi modi affettuosi, se ci trascorro troppo tempo insieme poi mi stufa e non sento la necessità di vederlo sempre. Ultimamente quando voleva baciarmi ho cercato di scansarlo non perché non volessi baciarlo ma perché ho paura che continuando così a lungo andare potrebbe reputarmi la sua fidanzata e non voglio. Forse se avrebbe avuto un altro carattere sarebbe stato diverso, ma non è il tipo di uomo che potrebbe stare al mio fianco. Quando mi contatta dietro chat mi tratta da amica e lo stesso anchio non usa frasi affettuose e dolci, forse perché ha paura che non ricambio.

2 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa

    Prendi la pillola anticoncezionale e sfoga questo tuo bisogno di sesso

  • 4 anni fa

    (continuo).. Ma temo che ogni volta che resteremo soli lui vorrà sempre avvicinarsi per baciarmi e sinceramente non so se lui per me provi solo attrazione fisica o anche altro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.