Ciao,volevo sapere riguardo i conigli nani perché io ne ho uno da un anno ma ho saputo da qualche mese che non possono mangiare i mangimi.?

Oltre al fieno che gli do sempre cosa va dato per cibo? Alcuni dicono le bucce di carota altri la carota intera pulita,io gli ho sempre dato la carota intera cosa faccio? Grazie in anticipo! :-)

4 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao vero! i conigli non devono mangiare mangimi , sopratutto quelli mix a base di semi, cereali, legumi ecc... quei mangimi a lungo andare provocano gravi danni anche mortali , come la malocclusione dentale ,(crescita anomala dei denti ), con conseguenti infezioni , ascessi ecc... oltre al blocco gastrointestinale , i mangimi creano batteri nocivi che mandano in infezione l'apparato digerente , il mio primo coniglio circa 20 anni fa , mi morì a circa 2 anni e mezzo per blocco intestinale da mangimi .. smise di mangiare di colpo , e morì in circa 10 giorni ..

    il coniglio è un lagomorfo della famiglia dei leporidi ed è un erbivoro stretto , quindi la sua alimentazione è composta in questo modo :

    cibo principale il fieno e l'erba fresca se disponi di un giardino .. tarassaco, margheritine, cicoria selvatica ecc ..

    per noi che li abbiamo in appartamento o cmq come domestici , utilizziamo la verdura , tutta! tutta quella concessa a noi umani tranne le solanacee o parti di esse ( da evitare patate, melanzane , parti acerbe (verdi) e pianta di peperone e pomodoro , nel peperone nel caso vuoi darlo devi togliere semi e filamenti interni)...

    ottime e da dare tutti i giorni le verdure fibrose come sedano e finocchio (tutto, foglie e gambi), a ruota ottimo il radicchio , la cicoria di tutti i tipi, coste, costine, spinaci, zucca e zucchine, carote , valeriana , romana , sedano rapa ,ecc ..

    il coniglio deve mangiare così : fieno sempre disponibile in quantità , e verdure fresche ,(la quantità indicativa è di circa 200gr per kg di peso corporeo dell'animale ), la verdura in realtà non si pesa , ci si regola in base a quanta ne mangia ..

    es. io oggi ho 3 conigli uno di 3 kg circa che ha 8 anni , una di circa 1,500 di 6 anni , una di 3-4 anni che pesa 1,3kg .. loro tutti i giorni mangiano 5-6 coste di sedano foglie e gambi , 2 coste di finocchio, 5-6 foglie di radicchio trevisana , 5-6 foglie di romana , 4-5 foglie di cicoria pan di zucchero, e un mazzo di catalogna , 1 volta a settimana do loro una carota a testa , ( con la buccia) ...

    la verdura va prima lavata e lasciata stemperare e asciugare , non va mai data dal frigo , mai fredda, cotta, scongelata o marcia

    occasionalmente puoi dare della frutta fresca ,senza semi o noccioli )es. la mela, la pera, la banana, ciliege, ecc .. unico frutto tossico e l'avocado che non va assolutamente dato

    basta questa è l'alimentazione completa del coniglio , se puoi a te fa piacere viziarli , puoi dare come premio , un cucchiaio al giorno o qualche trimello , del pellet di sole erbe pressate ,( sono trimelli di erba da campo pressati), due buone marche sono il bunny o l'oxbow ..ma non è assolutamente essenziale !

    ora , essendo il tuo coniglio stato nutrito a solo mangime , non puoi di colpo riempirlo di verdure , altrimenti puoi provocargli anche forti dissenterie che potrebbero compromettere la sua salute , quindi devi fare un cambio alimentazione graduale , cioè inserire la verdura fresca a piccole dosi , aumentando gradatamente la dose fino a un alimentazione totalmente corretta ..(ci vanno più meno 15-20 giorni , ma puoi metterci anche un po di più), quello che ti consiglio intanto è di togliere e buttare via il mangime , (quello è troppo pericoloso), sostituiscilo con pellet di erbe pressate e poi man mano che inserisci la verdura diminuisci anche quello fino a toglierlo e al massimo utilizzarlo come premio ...

    altro consiglio , cerca un medico veterinario esperto in esotici nella tua zona ,(che sia esperto in esotici , perchè sono gli unici veterinari in grado di curare e seguire i conigli), fai fare al piccolo un esame delle feci , per verificare che il mangime non abbia iniziato a far danni ,(un esame feci costa circa 10 euro), fai visitare il piccolo , sopratutto denti e pancino .. e fallo vaccinare contro la mixomatosi e contro la mev (malattie mortali e non curabili, trasmesse da insetti vettori come le zanzare), intanto ti lascio qualche sito informativo sulla corretta gestione del coniglio ,se poi hai necessità di informazioni o hai dei dubbi contattami tranquillamente ciao

    Fonte/i: recupero conigli abbandonati , e in cerca di adozione .. http://www.lavocedeiconigli.it/ (su la voce dei conigli trovi anche una piccola lista di vet per esotici d'italia , vai nella sezione veterinari), http://www.aaeconigli.it/ , http://www.casafreccia.it/ , http://www.lacollinadeiconigli.it/
    • ...Mostra tutti i contatti
    • Giulya79
      Lv 7
      3 anni faSegnala

      e nel corso della loro vita possono ammalarsi, cerca un vet che abbia la reperibilità 24h , e che faccia visite a domicilio , ce n'è sono in tutta Italia , anche le cliniche 24 h di solito dispongono di un vet per esotici proprio per questo tipo di animali

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Ciao io ho un coniglio nano testa di leone e gli do come base tutti i giorni un po di pellet ma fa attenzione controlla sempre che sia formato solo da erbe compresse senza antiparassitari all interno

    Beh per le carote io al mio gliele do anche con la buccia ma prima la lavo poi dipende se la prendo da contadini che conosco non la lavo nemmeno al supermercato tolgo la buccia perché non so cosa ci abbiano fatto

    Comunque se non vuoi puoi anche non dargli il pellet ma dagli verdura fresca ogni giorno

    Fonte/i: Spero di esserti stata utile
    • Grazie mille. Anche la mia è testa di leone. Io alla mia do sempre il fieno normale,carote e mele oltre al mangime che non sapevo le facesse male.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che simpatico!!! Era meglio che non rispondevi così mi ero risparmiata il tempo per leggere il tuo commento...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Buono da mangiare se fatto al forno con le patate arrosto

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.