Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 4 anni fa

Non faccio cacca da 11 giorni ho paura che sia qualcosa di grave?

Alla fine di questo agosto precisamente il 30 la sera mi sono ritrovata piegata da dei forti dolori al basso ventre ,dopo un paio di ore sono andata di intestino ma con feci molli tipo diarrea una volta svuotata il dolore mi è passato ma ho avuto il giorno seguente gli stessi dolori meno forti del giorno prima ma erano quelli così sono andata di intestino ed è successo la stessa cosa del giorno prima , ho avuto i giorni successivi un po di scombussolamento nello stomaco poi mi è passato tutto e sembra che non ci sia più nessun problema e invece no, da quella volta sono passati 11 giorni e sento lo stimolo di defecare ma non esce niente e mi sento gonfia . ho paura di avere qualcosa che non va perché non è normale che non vada di corpo per 11 giorni consecutivi qualcuno sa dirmi cosa ho ? Se è normale ,ho devo fare qualcosa perché sono parecchio preoccupata i miei dicono di stare tranquilla che non è niente di che, ma ho paura se qualcuno mi potesse aiutare ne sarei infinitamente grata .

8 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Così rischi il blocco intestinale! Non voglio spaventarti, ma non perdere altro tempo, hai già aspettato fin troppo! O vai all'ospedale, o vai in farmacia a comprare un clistere e con questo dovresti star tranquilla di risolvere il problema. Nei giorni seguenti cerca di bere tanta acqua (minimo 2 litri al giorno) e mangiare anche una buona quantità di fibre (prediligere l'integrale, se puoi; frutta; verdura;) e condisci con olio d'oliva, che è un toccasana per intestino e pelle (3 cucchiai al giorno).

    Ti consiglio anche di comprare una scatola di supposte di glicerina (le Zetalax sono le migliori, secondo me) per evenienze future: usane una al bisogno (ma aspetta MASSIMO 4 giorni!!)

    Buona fortuna cara :)

    • Marco4 anni faSegnala

      Ma la purga va bene lo stesso o serve per forza il clistere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    ANdare dal medico, no, eh?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Credo che, all'inizio della tua domanda, intendessi il 30 LUGLIO...comunque, fossi in te, andrei subito dal dottore o anche al Pronto Soccorso! Altro che STARE TRANQUILLA!!!

    Vedi anche altre eventuali risposte ma io farei così.

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Pronto soccorso subito. In ospedale ai degenti che non càgano da cinque giorni si fa un clistere, figuriamoci undici!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Vai da un medico

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    rivolgiti al medico, non vorrei che tu rischiassi l'occlusione intestinale. Quando tutto sarà passato, fatti un ciclo di una settimana di fermenti lattici (costo 20 euro a boccetta)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Segui per un certo periodo di tempo la dieta vegetariana.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Riscalda dell'acqua versala in un bicchiere e aggiungici qualle cucchiaio grande di cetrato, funziona! In piu la mattina appena sveglia, a stonaco vuoti puoi provare anche con dei fichi, prugne

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.