promotion image of download ymail app
Promoted

Ho inviato almeno 500 CV ??

Ma anche di più. Per qualsiasi posto .

Cameriera, insegnante, commessa, impiegata, cassiera, magazziniere, badante, barista, aiuto cuoca...

Nessuno mi ha risposto.

Che devo fare per trovare uno straccio di lavoro in Italia?

3 risposte

Classificazione
  • ReDa
    Lv 7
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, purtroppo trovare lavoro é davvero difficile! Il fatto peró che tu abbia mandato cosí tante candidature e non ti abbia risposto proprio nessuno (almeno per un colloquio di lavoro), magari dipende dal fatto che non hai un buon cv.

    La prima caratteristica di un buon cv é quella di avere le qualifiche e competenze necessarie per svolgere il lavoro per il quale fai domanda.

    Tu stessa dici di avere inviato al candidatura per lavori molto diversi…… dai tipi di lavori che hai citato, immagino che tu sia insegnante quindi laureata (altrimenti non ti saresti candidata per lavori da insegnante!) ma che, sapendo che trovare lavoro da insegnante é molto difficile, ti sei candidate anche per lavori che non sono del tutto attinenti alla tua laurea, tipo appunto impiegata, commessa, barista, ecc.

    La mia prima domanda é: hai mai fatto la barista o l’aiuto cuoca? Se non l’hai mai fatto, non mi stupisce che nessuno non ti abbia chiamata per un colloquio…. Prima di chiamare te, chiamano chi ha esperienza nel settore o chi ha fatto l’alberghiero o un corso di cucina/da barista.

    Non ti dico questo per scoraggiarti… te lo dico solo per aiutarti….. capisco perfettamente che tu cerchi di aprirti piú sbocchi lavorativi possibili, ma inviare il cv non basta…..

    Se io fossi in te mi concentrerei solo su due o tre tipi di lavori diversi (non so che titolo di studio hai né quanti anni hai né se hai giá esperienza lavorativa…. Ti faccio l’esempio di un insegnante di lingue straniere).

    In tal caso, oltre ovviamente a candidarti per lavori da insegnante, puoi candidarti per lavori da impiegata (specialmente per posizioni dove servono le lingue straniere) e magari da commessa e cameriera (che sono pure altri lavori dove le lingue straniere servono).

    Puoi cercare di fare corsi di computer/amministrazione/contabilitá per aumentare le possibilitá di trovare lavoro da impiegata, e puoi cercare di fare volontariato (per la parrocchia, per la Caritas, per il canile… non importa per chi!!!! L’importante é che tu possa maturare un minimo di esperienza lavorativa di lavoro “’d’ufficio” o almeno di reception).

    E per ogni tipo di lavoro x il quale fai domanda, devi avere una versione diversa del tuo cv.

    Per il cv da impiegata devi mettere in evidenza le lingue straniere, l’uso del computer e appunto se fai corsi o maturi esperienza lavorativa tramite volontariato. La laurea é pure molto importunate perché spesso assumono solo impiegati laureati.

    Per i lavori da commessa o cameriera, invece, la laurea non é molto importante (anzi… magari ti mette ancora in svantaggio perché pensano “perché una laureata vuole fare la cameriera???”). Non dico che non devi includerla, ma non metterla in risalto. Se hai giá svolto lavori del genere, allora mettili bene in evidenza, ma cerca di farti un cv semplice che non ti faccia apparire troppo ambiziosa.

    Se invece sai di avere un gran bel cv (perché te lo hanno confermato anche amici / parenti), allora magari il problema é che non hai per niente esperienza lavorativa. In tal caso é indispensabile maturarne. Puoi candidarti per stage, ma se non ne trovi, allora punta sul volontariato, sia in italia che all’estero. Ad esempio, se sei insegnante di lingue, trovare campi di volontariato all’estero dove insegni a bambini poveri / in orfanotrofi non é per niente difficile. Ma si trovano anche tante altre opportunitá (lavoro d’ufficio, organizzazione di eventi, ecc). Fare volontariato all’estero ha il vantaggio che non solo maturi esperienza lavorativa, ma sta molto bene sul cv perché tutte le espereinze a livello internazionale fanno figura. E ti permette ovviamente di perfezionare una lingua straniera.

    Se invece il tuo problema (ma non penso sia il tuo caso) é che non hai un buon titolo di studio, allora é indispensabile imparare un mestiere – per farlo, ci sono tanti corsi, spesso organizzati dalla regione.

    Un’altra ragione per la quale non trovi lavoro puó essere che hai un “buco” nel curriculum – cioé magari cerchi lavoro giá da un anno o due, e quindi non hai niente da scrivere su questi ultimi due anni (questa é una ragione x la quale molti cv sono cestinati a priori). Un buco non puoi “tapparlo” (non puoi cambiare il passato!!!) ma puoi nasconderlo un po’… ad es. se inizi immediatamente a fare qualcosa (un corso, volontariato, uno stage, ecc) allora il buco é almeno “interrotto”, e da meno nell’occhio.

    Spero di essere stata un po’ d’aiuto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • DNA
    Lv 7
    4 anni fa

    Sei iscritta all'ufficio di collocamento? Potresti provare con le Agenzie di lavoro interinale! Consiglio l'ADECCO!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Vai di persona a dare il curriculum.

    Via Mail sei una delle 1000 che spediscono.

    Di persona (dove si può) è meglio.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.