Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Mr. Krown ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 5 anni fa

Talea di ginepro... quanto devono essere innaffiate?

Aggiornamento:

Ho prelevato dei rametti semilegnosi terminali da un ginepro strisciante. Volevo capire se: devo incubarli in una miniserra e quanto devono essere innaffiate. grazie

1 risposta

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    yes devi incubarli in una mini-serra (meglio se fai un mix di terra tipo torba e sul fondo un pochino di sabbia, per drenare l'acqua in eccesso)

    Bisognerebbe anche comprare gli ormoni radicanti (lui trovi nelle cooperative agricole) per dargli uno sprint e fargli mettere le radici.

    Io ti consiglio di mettere il terreno dentro un vaso trasparente, ricoprire il vaso di carta stagnola e mettere la talea in un posto in cui prenda luce ma non direttamente il sole addosso (e soprattutto, niente sole addosso alle radici. Quelle devono stare al buio)

    Il terreno và mantenuto umido. Non zuppo però, altrimenti magari si fanno dei marciumi.

    A volte si può far radicare le piante anche solo mettendole in acqua (e poi puoi aggiungere gli ormoni radicanti)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.