Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 4 anni fa

Il mangime fa bene hai conigli?

Ho sentito in giro che è vietato dare da mangiare il mangime ai conigli e che li fa male.. È vero? Vorrei avere il meglio per i miei 2

3 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Migliore risposta

    Ciao si è vero , i mangimi sono la causa principale della morte precoce in questi animali , mediamente conigli nutriti a mangimi hanno una vita media che va dai 2 ai 5 anni , mentre un coniglio nutrito correttamente ,(fieno, erba ,verdure e poca frutta fresca), mediamente vive dai 9-10 anni ai 13 ... ovviamente queste sono medie ,studi condotti con centinaia di esemplari , poi ci può essere un singolo coniglio nutrito a mangimi che vive 10 anni , ma sono rari e conducono cmq una qualità di vita inferiore ,( spesso urina e feci emanano cattivo odore , pelo non propriamente bello ecc)...

    i mangimi accorciano la vita dei conigli perchè provocano delle malattie all'animale , la patologia più comune è il blocco gastrointestinale , i mangimi a base di semi,cereali, legumi ecc , non vengono completamente digeriti e molte scorie rimangono all'interno dello stomaco del coniglio , queste scorie nell'arco di qualche hanno creano dei batteri che vanno a intaccare la flora batterica dell'animale creando infezioni gravi nell'organo , normalmente questo blocco intestinale è molto grave , il coniglio smette di mangiare improvvisamente perchè si sente pieno e gonfio , all'inizio non da sintomi di malessere , l'infezione e i batteri proliferano fino a far gonfiare lo stomaco a dismisura , tutto l'apparato digerente si blocca e il coniglio in qualche giorno muore ... questo tipo di blocchi intestinali sono difficili anche da trattare , perchè oltre ad aver l'apparato digerente bloccato , il coniglio deve lottare contro un infezione che si estende ... circa 20 anni fa ,quando presi il mio primo coniglio , ero totalmente ignorante su questi animali , e un veterinario incompetente mi consigliò i mangimi ... la mia piccola morì a circa 2 anni e mezzo per blocco gastrointestinale da mangime , morì soffocata perchè il suo stomaco arrivò a comprimere i polmoni ......

    altra malattia provocata dai mangimi è la malocclusione dentale ,... i denti dei conigli sono a crescita continua come saprai , (tutti , sia i 6 incisivi che i 22 molari ), l'unica maniera per far si che si consumino in modo naturale ,e omogeneo e che il coniglio mangi erba ( sia fresca che fieno) ... questo perchè nell'erba è contenuta una sostanza chiamata silicio , questa sostanza durante la lunga masticazione dell'erba ,( il coniglio per ingerire erba è costretto a masticare molto ), è come se fosse un abrasivo sui denti e li consuma in modo naturale ...

    i mangimi purtroppo non fanno questo lavoro , il mangime a contatto con la saliva si ammorbidisce , e il coniglio spacca e ingoia , in questa maniera i denti vengono usati poco e male , non è raro infatti che conigli alimentati a mangimi soffrano di punte ai denti ,(denti che crescono storti o anomali), e che devono poi sottoporsi a limature periodiche dal medico veterinario esperto in esotici , con sofferenza del coniglio che ogni volta deve sottoporsi a un anestesia totale ,(con tutti i rischi del caso), e sofferenza del proprietario perchè la limatura dentaria si paga e non poco ....

    inoltre quando i denti crescono male e con punte , spesso il proprietario non se ne accorge subito , con il rischio che la punta cresciuta troppo vada a lacerare guancia, lingua o palato ... creando così ferite che successivamente si infettano creando ascessi e pus .... con conseguenze gravi per il coniglio , che dovrà subire interventi chirurgici per rimuovere l'infezione , aggiustare il dente ecc ....

    fino ad oggi la peggior infezione che ho visto per la malocclusione dentale è quella retrobulbare .. praticamente il dente cresce , lacera la pelle e arriva dietro l'occhio del coniglio , creando appunto infezione e la fuoriuscita dell'occhio , spesso questi conigli vengono sottoposti a intervento chirurgico d'urgenza e perdono anche l'occhio compromesso ... se hai altri dubbi chiedi pure ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    NO NO E POI NO! I conigli sono strettamente erbivori e non granivori (pane, pasta ecc). Devono mangiare solo ed esclusivamente frutta (in piccole quantità poiché zuccherine) e verdura (il mio coniglio pesa 1,5 kg e mangia 280 grammi di verdura al giorno). Va bene qualche pezzetto di Pellet (pieno di fibre e non di semi e/o grano, ottimo la marca Bunny) la sera ma per il resto solo verdure (suddividendole in due pasti), fieno A VOLONTÀ e acqua. Se mi dai la tua email ti mando un paio di pdf in cui ci sono le verdure da dare giornalmente, quelle da dare più raramente e gli assolutamente no. Mi raccomando, i conigli allevati a mangimi rischiano gravi problemi dentali e morte precoce.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Io nutro il mio coniglio dandoli foglie di insalate cime di rapa carote sedano patate pane Duro È molto altro.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.