a cosa servono gli obiettivi di una macchina fotografica?

scusate l'ignoranza..io sapevo che servono per zommare senza rendere la foto sgranata ma ho letto molte diverse funzioni..in breve a cosa serve?

2 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Servono a fotografare.

    Gli obiettivi si possono dividere in

    Obiettivi a focale fissa

    Obiettivi zoom,( a focale variabile )

    A seconda della lunghezza focale si dividono in

    Grandangolari, focale inferiore ai 40/50 mm (equivalenti se montati su macchine con sensore di misura diversa dal full frame)

    Normali, focale da 40 a 60 mm

    Teleobiettivi, focale superiore ai 60 mm

    Quindi possiamo avere un obiettivo di focale 30,voi un grandangolare fisso oppure avere un 14-24, cioè un obiettivo zoom che parte da una focale supergrandangolare e arrIva al grandangolare.

    Oppure avere un 180, cioè un teleobiettivo o un 70-300 cioè un telezoom.

    Poi ci sono gli obiettivi macro, ovvero obiettivi che so o costruito in modo di avere una distanza minima di messa a fuoco molto corta, qualche decina di cm e un rapporto di riproduzione di 1:1 , cioè se fotografi alla distanza minima di messa a fuoco un oggetto lungo cm sul sensore o sulla pellicola verrà registrato grande 3 cm, solitamente sono dei mediotele, lunghezza focale dai 60 ai 105 mm, ma esistono anche macro da 150,180,200 mm.

    Altra caratteristica che so deve guardare è la luminosità max di un obiettivo, viene indicata da una numero preceduto dalla lettera f, minore è il numero più luminoso è l obiettivo, usamdobl obiettivo alla max apertura si potranno usare tempi rapidi e avere a fuoco il soggetto è sfocato lo sfondo, ma qua il discorso si complica perché entrano in gioco altri parametri.

    Quindi possiamo avere un 50 f1.4, cioè un obiettivo focale fissa molto luminoso oppure uno zoom 70-200 f2.8 cioè un teleobiettivo zoom loso con luminosità mAx costante oppure aver un 70-300 f4-5,6 cioè un teleobiettivo zoom con una apertura max non costante e di valore f4 a 70 mm e di f5.6 a 300.

    Poi ci sono altre caratteristiche che contraddistinguono gli obiettivi.

    Diciamo che le focali grandangolari vanno bene per fotografare in ambienti stretto oppure per i paesaggi, i mediotele luminosi sono usati spesso per i ritratti, le focali lunghe sono usate per "avvicinare" soggetti posto lontano.

    Le misure della lunghezza focale che ho descritto sono quelle del full frame, cioè di macchine a pellicola con negativo da 36x24 mm o con sensore della stessa misura. Se si ha una reflex aps-c, cioè con sensore da 24x16 mm si deve moltiplicatevi gocake dell obiettivo per 1,5 (per 1.6 per canon)per avere la focale equivalente, quindi un 50 diventa un 75 (80 per canon) come angolo di campo coperto cioè diventa un mediotele.

    Se si ha una compatta diventa un bel casino dato che i sensori delle compatte hanno varie misure.

    Spero che ti abbia aiutato.

    • Gabriele
      Lv 7
      4 anni faSegnala

      Ho fatto qualche errore di battitura. Quando scrivo del macro 1:1 manca la prima misura,se un oggetto è grande 3 cm verrà registrato 3 cm sulla pellicola o sul sensore.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    alcuni per lo zoom

    altri per allargare l'angolo di visione

    poi ci sono quelli per fare le foto macro (ossia da molto vicino)

    ci sono quelli per vari effetti come fish eye ecc.

    ci sono quelli oscurati per foto in ambienti molto luminosi o contro luce

    ma ne esistono un'infinità, questi sono i più comuni

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.