Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 4 anni fa

Da oggi tengo il cane in casa ma...?

Stamattina mia madre era uscita a stendere i panni in giardino e lui era andato con lei, ma quando doveva rientrare a casa invece di andare a casa, era partito ed era andato nei cortili di altre case vicine alla mia. Secondo me la motivazione era che questa vicina tiene della pasta in un contenitore per darla a dei gatti, e siccome io una volta era andato con lui in questo posto, ora sapeva che lì poteva trovare della pasta o comunque cibo umano, che a lui piace di gran lunga rispetto alle crocchette. Ma io ovviamente non è che non gli do la pasta o il cibo umano per cattiveria, ma so che a lui non fa bene e gli do le crocche, che all'inizio non mangia, ma poi quando gli viene fame le mangia.Poi alla fine l'ho preso in braccio e siamo tornati a casa. Però, ecco, ho questo problema. Non voglio che il mio cane magari, quando siamo fuori, vada in giro. Al richiamo risponde ma non sempre, forse perché è piccolo....non ha nemmeno 3 mesi.

Comunque sia oggi siamo andati a passeggiare, ora sta riposando. Però, pensavo, magari il cane non soffre a non poter correre, giocare quando gli pare e piace, ma solo quando lo decido io? O a questo preferisce stare in case con me?

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Un cane ha bisogno di essere portato a spasso almeno 2 volte al giorno (ma se proprio proprio non combini anche una, l'importante è che lo fai stancare anche a casa con giochi o esercizi vari).

    Riguardo al richiamo se è un cucciolo è normale che non l'abbia ancora assimilato del tutto: è curioso, vorrebbe andare ovunque ecc.. L'unico modo per risolvere la cosa è TANTO esercizio.

    Il cane deve essere contento di tornare da te, perciò devi dargli un motivo per venire. Puoi provare con wurstel o con qualche gioco ma comunque devi fare in modo che lui con te si diverta più che a fare altro.

    Ma tanto tanto esercizio.

  • 4 anni fa

    se il cane ha meno di tre mesi non dovresti nemmeno averlo perchè il minimo che deve stare con la madre sono 3 mesi perchè termini lo svezzamento( che passi dal mangiare latte al cibo suo) prima di quel periodo "mangiano" solo latte, ora TU NON dargli il latte ma senti un veterinario su come comportarti, i cuccioli vanno presi sempre e solo dopo i 3 mesi di vita perchè ci vogliono 3 mesi circa per lo svezzamento del cucciolo

  • 4 anni fa

    .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.