Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

A che punto la similitudine non regge? la corrente elettrica è come un flusso idraulico, in cui la tensione è rappresentata dalla velocità..?

.. e l'intensità dalla portata d'acqua.

Per esempio se non opponi resistenza (come farebbe invece una diga) puoi stare tranquillamente coi piedi (o a qual altezza si voglia) a mollo ai margini d'un fiume, o al centro di un canale artificiale, bello largo, o ecco sulla battigia di un mare calmo, che porta istantaneamente decine o miliardi (il mare) di metri cubi al secondo, ma con un'intensità bassa, mettiamo a 1 km/h;

all'opposto (o viceversa?) se ti colpisse pur soltanto un tallone un getto ben concentrato dei compressori per tagliare acciaio e calcestruzzo, anche se porta un solo metro cubo all'ora, ma lo spara a un centinaio di km/h, te lo forerebbe più rapidamente e gravemente d'una pallottola di piombo di fucile.

Ma tutte le similitudini hanno limiti, altrimenti sarebbero identità.

Quindi quali dettagli dei comportamenti dei fluidi sono diversi da quelli di un flusso elettrico?

Ma almeno riguardo a tensione e a intensità

la similitudine con velocità e portata è perfetta?

Ringrazio in anticipo.

Segnalo a chi ne avesse tempo una precedente domanda, su un risvolto pratico di questa: https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

5 risposte

Classificazione
  • 5 anni fa
    Risposta preferita

    densita` di corrente [J] ~ portata [Φ]

    differenza di potenziale [ΔV] ~ differenza di pressione [Δp]

    J = K1 ΔV

    Φ = K2 Δp^1/2

  • oubaas
    Lv 7
    5 anni fa

    Più precisamente la tensione rappresenta il dislivello h in metri e la corrente è la portata Q in N/sec; il prodotto m*N/sec vale joule/sec (watt) e quindi una potenza al pari di V*I

  • 5 anni fa

    Ma sì, divertiamoci con le analogie!

  • Anonimo
    5 anni fa

    no

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 anni fa

    La corrente elettrica è un'alta cosa:

    https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.