Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 4 anni fa

La mia alimentazione quotidiana da dieta o da mantenimento?

Colazione: una tazza di caffelatte + 6 biscotti secchi senza olio di palma (simili oro saiwa ma più grandi)

Spuntino: un mini grappolo d'uva nera + 20g di parmigiano in scaglie

Pranzo: 80g di pasta integrale all'olio + una bistecca di arista di maiale (suppongo carne magra) con contorno di insalata con giusto un po' di aceto balsamico

-farò scheda braccia e addominali, x braccia pesi da 2kg, x addome peso unico da 5kg-

Spuntino: pancake proteico con farina di riso albumi e banana con crema di cacao (cacao amaro, proteine in polvere, acqua)

Cena: 60g di riso basmati bollito e fatto saltare in padella con pochissimo olio e peperoncino + un filetto di salmone cotto al forno con un filo leggero d'olio sale rosa e pepe e contorno di insalata condita come a pranzo

Spuntino: se avrò fame uno yogurt magro con un cucchiaino di semi di girasole

Allora a me piace la verdura scondita l'olio e i grassi in generale li uso da altre parti :)

Questa è la giornata alimentare di oggi, in linea di massima mi alimento in questo modo variando i secondi i condimenti la verdura e la frutta anche se la banana è fissa quasi giornalmente, non mangio pane e preferisco pasta riso e altri cereali anche a cena che sono privi di lievito e rischiano di gonfiare meno.

Per voi è da dieta o da mantenimento?

Aggiornamento:

mi sono scordata di dire che vorrei perdere giusto 4-5 kg

e che comunque alla mattina non mangio tanto perché ho poca fame e per me non vale il detto della colazione da re.

Aggiornamento 2:

lo spuntino "abbondante" lo faccio apposta perché non viene inteso come merenda generica ma come post allenamento e mi hanno consigliato carboidrati ad alto indice glicemico per cui farina di riso e banana direi vadano più che bene + proteine che prendo da albumi e un pizzico di proteine in polvere che dolcificano il cacao senza aggiungere zucchero. I biscotti hanno olio di girasole credo sia abbastanza buono perché viene consigliato anche nelle preparazioni casalinghe di dolci.

Aggiornamento 3:

Va bene anche uno yogurt bianco al posto del caffelatte? Il thè è totalmente privo di nutrienti

2 risposte

Classificazione
  • irene
    Lv 7
    4 anni fa
    Risposta preferita

    Secondo me è una via di mezzo, un mantenimento scarso.

    Se devi dimagrire bisogna togliere qualcosa, ad esempio il secondo spuntino è abbondante, poi ci sono alcune cose che si possono aggiustare, ad esempio vitello al posto del maiale, niente semi di girasole nello yogurt, the al posto del caffelatte.

    Un'ultima cosa: adesso c'è questo terrore dell'olio di palma che abbiamo tranquillamente mangiato per anni in migliaia di prodotti compresi quelli biologici.

    Va bene che non ci sia, ma bisogna vedere con cosa l'hanno sostituito. Lascia perdere le pubblicità in televisione e leggi gli ingredienti sulla confezione: non conta quello che non c'è, conta quello che c'è.

    ----------------------------------------------------------------

    Non ho capito esattamente perchè dopo l'allenamento ti consigliano carboidrati ad alto indice glicemico, di solito consigliano proteine. Comunque si ti hanno detto così andrà bene, il punto è che in questo modo i carboidrati totali per la giornata non sono pochi, per cui magari a pranzo fai 70 gr di pasta, e a cena riduci un po' il basmati, e magari al posto della banana mangia un altro frutto più leggero. Nutrizionalmente va tutto bene, è solo un problema di calorie totali.

    Lo yogurt o caffelatte più o meno siamo lì, se proprio non riesci a rinunciarci allora prendilo con pane e marmellata anzichè coi biscotti.

    L'olio di girasole va abbastanza bene, però tieni presente che è comunque roba lavorata industrialmente, cioè un conto è se lo usi nel dolce fatto in casa, un conto è quello raffinato che mettono nei biscotti del supermercato.

  • 4 anni fa

    jhjhj

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.