Joyboy
Lv 5
Joyboy ha chiesto in Politica e governoPolitici · 3 anni fa

Avete mai sentito parlare di Thomas Sankara?

è stato una grandissima figura non solo per il Burkina ma tutto il continente. Purtroppo non ha ottenuto lo spazio meritato sui libri di storia ed effettivamente è poco conosciuto. Prese il potere dopo un colpo di stato, cosa ormai all'ordine del giorno. In soli quattro anni sollevò uno dei paesi più poveri del mondo attraverso il rigoroso taglio degli sprechi dell'amministrazione pubblica (addirittura proibì ai suoi di viaggiare in business class o utilizzare aria condizionata, perché se il popolo non poteva permettersela lo stesso doveva valere per loro). Con i soldi ricavati finanziò un Ministero dell'acqua, importantissimo per quel paese desertico, la lotta alla desertificazione , l'istruzione e la sanità. Ciò che decretò la sua fine fu la lotta all'imperialismo occidentale. Francia e Gran Bretagna avevano formalmente rinunciato alle colonie africane ma di fatto continuavano a controllarle economicamente. Il Burkina Faso (nome dato da Sankara, che significa "Terra degli uomini integri") era una di esse.

In un discorso all'Onu attaccò pubblicamente le multinazionali e la loro privatizzazione delle risorse africane attraverso dittature fantoccio. Fece molto scandalo all'epoca (lo farebbe ancora oggi) anche perché si era in piena Guerra fredda e Sankara venne bollato di comunista. La Cia e i servizi segreti francesi volevano il Burkina per farci passare le truppe dirette in Liberia a spodestare Samuel Doe.

Aggiornamento:

Sankara non era un autarchico e riconosceva l'importanza del commercio internazionale ma voleva indipendenza economica laddove possibile. Molte materie prime prodotte in casa venivano comprate a peso d'oro da altri stati e questo era uno schiavismo clientelare inaccettabile

3 risposte

Classificazione
  • mohini
    Lv 6
    3 anni fa
    Migliore risposta

    certo che ne ho sentito parlare. I libri di storia delle nostre scuole fanno obiettivamente schifo. Sankara è solo uno dei tanti personaggi dimenticati, e la sua storia solo una delle mille storie che non vengono raccontate. Se uno vuole studiarsi la storia in modo decente si deve arrangiare per conto proprio.

  • Anonimo
    3 anni fa

    si

  • 3 anni fa

    si

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.