Come si calcola l'ingrandimento di un obiettivo fotografico in modo da compararlo con quello di un binocolo?

Ciao a tutti, vorrei capire come confrontare quello che vedo con un binocolo 8x50 con FOV 8.12° (142m) con obiettivi fotografici da 50-100-300mm.

Quello che vorrei capire è quando nel binocolo e nel mirino della reflex vedo lo stesso ingrandimento.

Ho trovato qualche dettaglio online ma non mi ha soddisfatto. Ad esempio l'altra sera guardavo la luna col binocolo e mi sono chiesto, che obiettivo mi serve per vederla nel mirino della reflex della stessa dimensione (ovvero con lo stesso ingrandimento)??? Oppure, di che obiettivo ho bisogno per vederla più grande?

Grazie a tutti!

Aggiornamento:

PS: Non sto chiedendo consigli per acquistare un obiettivo per fotografare la luna, solo se esistono delle proporzioni matematiche da seguire

Aggiornamento 2:

scusate è un 8x42!!!

1 risposta

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Semplicissimo.

    Il numero 8x del binocolo significa che ingrandisce 8 volte.

    50 ( o 42 che sia) è il diametro delle lenti, dal quale, dividendo per il fattore di ingrandimento, si ottiene la "luminosità" del binocolo. Ma questa cosa, qui, non ci interessa.

    Il FOV è Field of View, cioè angolo di campo, e dipende oltre che dai due precedenti fattori anche dal tipo di oculari usati. Per il tuo conteggio "potrebbe interessarci", ma non tanto per una questione di calcolo matematico, quanto di psicologia della visione. Quindi meglio lasciar perdere.

    Per paragonare l'ingrandimento di un binocolo a quello di obiettivo fotografico, iniziamo partendo dal concetto "classico" di lunghezza focale. Quando le macchine erano analogiche ( a rullino), si considerava "normale" il 50mm di focale. Quindi, se il tuo obiettivo è un 300mm, basta dividere 300 per 50 ed ottieni 6x, cioè un 300mm montato su una macchina analogica o con un sensore full frame, fornisce una immagine ingrandita 6 volte. Per avere un ingrandimento di 8 volte ( 8x), uguale a quello del binocolo, dovresti avere un 400 mm ( 50 x 8 = 400). E così via.

    Le cose però si complicano (per i calcoli) o si semplificano (per il tuo uso) se la tua macchina fotografica non è una analogica a pellicola o una full frame, ma una APC. Qui il sensore è più piccolo, quindi occorre sapere il "fattore di ingrandimento" del tuo sensore (*). In genere, a seconda delle marche e dei sensori digitali usati, può essere 1,3 o 1,5 o 1,6 etc. Te lo vai a leggere nel libretto istruzioni o su internet.

    A questo punto, ammesso che lo stesso 300 mm di prima si possa montare ANCHE su una APC, per capire la effettiva lunghezza focale che risulta dall'accoppiata obiettivo + sensore, basta moltiplicare i due numeri. Quindi, un 300 mm su una APC che ha 1,5x, equivale ad un 450 mm di focale ( 300 x 1,5 = 450) su una full frame. E' un grosso vantaggio per l'uso che devi farne tu ( o sport o caccia fotografica), ma è una maledizione per chi usa lenti gradangolari. In questo caso, 450 diviso 50 fa 9x, quindi avresti un ingrandimento di 9x, maggiore di quello del binocolo.

    (*) non confonderti, come potrebbe talora capitare: se il sensore è più piccolo, a parità di "focale ottica" dell'obiettivo, le dimensioni geometriche dell'immagine proiettata saranno ovviamente sempre delle stesse dimensioni, ma essendo proiettata su una PERCENTUALE di superficie maggiore, l' "ingrandimento" sarà maggiore …..

    PS - prima di dissanguarti con ipercostosi superteleobiettivi, prova con un moltiplicatore di focale. La qualità non sarà eccelsa, ma almeno ti togli lo sfizio. Poi caso mai dovrai passare ad un telescopio, non ad un teleobiettivo fotografico. Tieni conto che ho provato parecchie volte a fare delle semplicissime foto alla luna con un 400mm su una full frame….. è come vedere una formica…!!!!!!

    PS

    Al caro amico che mi ha messo pollice verso: gradirei per favore sapere cosa è che non va della mia risposta. Se ho detto fesserie, per favore correggimi e spiegami la tua versione delle cose. Se è per altro, dimmi perché. Se lo hai messo senza motivi, allora ce le avrei io un po' di cose da dirti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.