Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 4 anni fa

Devitalizzazione senza diga?

Ciao a tutti mi rivolgo sopratutto ai dentisti che ci sono qui, oggi ho fatto un trattamento canale (devitalizzazione) ma non sono tanto soddisfatto del intervento... mi spiego meglio, come già dal titolo, per iniziare non ha nemmeno isolato il dente con una diga di gomma facendo così che rischiasse di far entrare saliva dentro i canali scoperti o far andare le altre sostanze negli altri denti così Da rendere più sicura e non tanto invasiva l'operazione. Poi il disinfettante che viene messo dentro per ripulire il tutto quanto dovrebbe essere lasciato lì per far sì che faccia effetto? Perché da quello che ho visto dopo un paio di secondi l'ha risucchiato con l aspiratore... tralasciando ovviamente che durante l'operazione il dentista si è allentamento per vari minuti due volte lasciandomi lì da solo con la. Bocca aperta, state così con la bocca aperta facendo un operaio e del genere non credo sia tanto igenico.. sono molto triste per questa cosa! Anche perché non sono nemmeno un dentista io e so cose che non mi sono state manco fatte bene.. boh, con una procedura del genere a cosa potrei andare in. Contro in futuro ?

3 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Hai perfettamente ragione. NON E' POSSIBILE FARE ENDODONZIA SENZA LA DIGA. Cioè, sarebbe anche possibile ( e quello che ti hanno fatto ne è la prova) ma questo va contro OGNI regola sia tecnica che igienica che ergonomica. Qualcuno una volta stilò un elenco di motivi per i quali era utile metterla, e ne venne fuori una lista con più di 80 punti…..

    I problemi fondamentali sono:

    - di sicurezza : evitare ingestione di prodotti chimici, batteri, e sopratutto di strumentario

    - di comfort per il paziente (molti dei miei pazienti, sotto diga, si fanno delle belle dormite, con tanto di russatina….) e per l'operatiore

    - di evitare contaminazioni (saliva che entra nei canali, materiale infetto che esce dal dente e va in bocca e poi ingoiato)

    Io credo che se oggi un dentista lavora senza diga, non può fare questo lavoro. E' una cosa troppo grave. E' vero che talvolta non è facile tecnicamente mettere la diga, ma è anche vero che se non è facile mettere la diga significa che poi non sarà facile neppure fare la ricostruzione, e quindi occorre valutare se sia il caso di procedere, invece, con l'estrazione.

    Che fare ? Beh, oggi c'è un dentista in ogni palazzo. Cercatene uno che sappia fare il suo lavoro. Sempre tenendo in mente che mettere la diga non è IL SOLO elemento per giudicare la professionalità di un dentista. Ma forse uno dei primi, da cui poi passare a giudicare gli altri parametri. In altri termini, se non ci si cura del proprio paziente ( e non usare la diga è un segno importante), probabilmente non ce se ne cura nemmeno sotto altri aspetti del lavoro.

    Inoltre, anche dal punto di vista deontologico ci sarebbe da ridire. E' vero che non c'è alcuna "legge" che obbliga ad usare la diga, alcun regolamento scritto, ma è altrettanto vero che il medico è OBBLIGATO ad essere aggiornato (pensiamo agli accrediti ECM). Lavorare senza diga significa non essere aggiornati, perché questo indicano le linee guida e lo "state of the art". Quindi, ad esempio, in un ipotetico contenzioso legale sarebbe già al muro prima ancora di iniziare.

    Circa le altre considerazioni:

    1. Il disinfettante si può lasciare anche qualche minuto nei canali, non è un problema, anzi, alcune volte potrebbe essere consigliabile farlo, perché l'anatomia ramificata degli apici può non consentire il loro raggiungimento per via meccanica. Ma può anche essere messo e subito tolto, in questo caso lo si usa come "lavaggio" e non come "disinfettante". Tra metterlo e lasciarlo - mettiamo - due minuti, e fare dieci lavaggi di pochi secondi, comunque, in alcuni casi è meglio la seconda strada. Ma nulla toglie che possa essere usata ASSIEME anche la prima.

    2. lasciare da solo il paziente a bocca aperta senza diga, secondo me, è da criminali. Non si può lasciare da solo un paziente in queste condizioni .

    3. A cosa osa potresti andare incontro ? Dal punto di vista della sicurezza, nulla, ormai la seduta è finita. Dal punto di vista del risultato dell'endodonzia, sicuramente un qualche punto interrogativo in più viene fuori, proprio per una non perfetta sterilità dell'intervento. Il punto, invece, è che proprio perché le condizioni "tecniche" in cui è stato fatto non sono ottimali, se tanto mi dà tanto, è lecito pensare che una persona che lavora senza diga non metta accuratezza nemmeno nella pulizia , nella strumentazione ed infine nella otturazione dei canali. Ed in ogni caso, se quando ha chiusi i canali c'era della saliva (anche tracce) (ed è possibile perché era senza diga), quell'otturazione non vale nulla.

    Ma poi dipende dal solito onnipresente fattore K ….. non è la prima volta che terapie canalari fatte da schifo in condizioni da schifo e con controlli radiologici da schifo , sono asintomatiche e durano 20 anni, e terapie canalari fatte alla perfezione come da manuale siano sintomatiche e dopo un po' abbiano dei problemi…..

    • Dario
      Lv 7
      4 anni faSegnala

      Visto che il povero giovanni si è rivolto ad una "clinica dentale" penso sia il inimo che gli poteva capitare.......

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 anni fa

    Rivolgiti a un buon dentista o a siti specializzati in odontoiatria.

    Su questo sito c'è solo qualche pessimo dentista sorpassato dagli anni e che ha troppo tempo. E i commenti di conseguenza lasciano a desiderare. Dentisti che pensano di farsi una buona reputazione online su siti non specializzati visto che in altri ambiti ce l'hanno pessima.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Francesco
      Lv 7
      3 anni faSegnala

      Mi sembra tanto la storiella della volpe e l'uva…. Forse Anonimo (gran cuor di leone che non si firma nemmeno con un qualsiasi nick name del kaiser…) ha provato ad entrare a medicina e non c'è riuscito….. ah ah ah ah

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    ma quanto ti ha preso??per curiosità

    • ...Mostra tutti i contatti
    • mi hanno preso 150 e mi facevano solo pulizie perchè nn erano in grado di fare otturazioni il nome è DENTALPRO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.