matteo ha chiesto in Politica e governoPolitici · 4 anni fa

Cosa pensate di Matteo Renzi? Sta migliorando o peggiorando l'Italia?

22 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 anni fa

    Al netto di tutta la propaganda elettorale infarcita di balle come mai si era visto: debito in aumento, disoccupazione in aumento nonostante la precarizzazione scandalosa dei voucher e la gran parte delle partite iva in perdita, tasse in aumento, pil in discesa nonostante l'inclusione del malaffare nel calcolo, giovani che vanno all'estero in aumento, suicidi per crisi in aumento, persone in povertà assoluta in aumento, servizi sempre più cari e da terzo mondo, aziende che chiudono o delocalizzano in aumento, illegalità in aumento, incancrenimento dei 1000 problemi del paese che le politiche di Renzi non hanno mai neppure sfiorato, ma per lui è importante distruggere la Costituzione, che non è affatto un problema come vuol far credere, per rovinarci ancora di più.

    Tu che dici, sta peggiorando o migliorando?

  • 4 anni fa

    Sta vendendo l'Italia alle banche. Tu che dici?

  • 4 anni fa

    Per me l'Italia è già peggiorata grazie a lui

  • Anonimo
    4 anni fa

    Un infame venditore di aspirapolveri. Chiude Equitalia per aprire l'Agenzia della Riscossione. Chiude il capitolo IMU, ma poi impone tasse e canoni nelle bollette.

    Questo si chiama truffare le persone, dovrebbe andare in galera.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Te ne accorgerai quando terminearai gli studi anche coi massimi dei voti e ti ritroverai disoccupato

  • 4 anni fa

    Renzi è un c r e t i n o, figlio di papà, che fino a cinque anni fa vivacchiava nell'azienda del padre, senza alcuna mansione specifica e la sua incapacità lavorativa e/o amministrativa era nota a chi lo conosceva.

    Come tutti i pazzi pericolosi, fin da piccolo manifesta manie di grandezza.

    Decide dunque di iniziare la carriera politica, che è l'unica che può fare un cialtrone simile, si circonda di politici faccendieri esperti che lo instradano alla scalata al potere.

    Inizia la campagna mediatica verso la presidenza della Provincia ma prima, si fa assumere dal padre come dirigente d'azienda, in modo tale che una volta eletto, sia la provincia stessa a riconoscergli il lauto stipendio da dirigente col quale il padre lo ha falsamente assunto.

    Già questo la dice lunga su che razza di gente siano i Renzi.

    Naturalmente nessuno è più cieco di chi non vuol vedere, per questo il cialtrone è ancora sostenuto da molti italioti.

    Alla tua specifica domanda non rispondo perchè è sotto gli occhi di tutti come si sia ridotta questa povera Italia che non meritava l'ennesimo pagliaccio col sorrisino idiota alla Hilary Clinton stampato sulle labbra.

    Ma Matteuccio sa bene che gli idioti siamo noi.

  • 4 anni fa

    A mio parere credo che Matteo Renzi stia peggiorando l'Italia, questo perchè gli italiani sono stati abituati ad una certa forma di governo e leggi, il fatto che lui vuole cambiare tante cose è notevole ma comporterebbe cambiamenti negativi nella vita di tutti i cittadini di tutti i giorni. Questi cambiamenti progettati in questo poco tempo dimostrano quanto non sia all'altezza di essere a capo dell'Italia. L'Italia ormai già non è granchè da sè.. Altre fonti di spiacevoli sorprese non sarebbero accettate. Poi.. Questo è il mio parere, a me RENZI NON PIACE!

  • 4 anni fa

    Penso che sia un presuntuoso, arrogante ed ambizioso esibizionista, venditore di fumo, motivato da smania di protagonismo. L'equilibrio, la ponderatezza e il senso di giustizia non sono il suo forte. MI sembra un teatrante, poiché ha una parlantina alquanto sciolta e sa atteggiarsi con disinvoltura nel ruolo del politicante; forse sarebbe riuscito meglio nell'attività d'illusionista, come il mago Silvan o Mario Pacheco Do Nascimento. In concreto, per l'Italia, ha fatto poco o nulla. A parte gli annunci, ha si dato 80 € a chi già riusciva a barcamenarsi, togliendoli ai pensionati e ignorando i nullatenenti, mentre col Jobs Act ha tolto diritti ai lavoratori, con un costo di oltre 8000 €, per ogni lavoratore assunto, a carico della fiscalità generale, senza eliminare i precariato; lo dimostra l'incremento esponeziale della vendita di Voucher. Nelle statistiche e nelle classifiche europee, il nostro paese, nelle cose buone, è sempre il fanalino di coda, mentre per quelle negative è sempre al primo posto. A mio avviso, per rimettere in sesto la nazione, servirebbero lungimiranza, pacatezza, coesione e unità d'intenti e non rottamazioni, divisione dell'opinione pubblica e spaccature all'interno dre partito. Ritengo paradossale e incongruo che costui critichi aspramente i componenti chiave del "suo" partito e faccia comunella con Berlusconi e Verdini; ciò dimostra le sue vere vocazioni di usurpatore e la sua vera vocazione politica, di destra. Benché, al suo esordio, mi fidassi abbastanza delle sue affermazioni, visti i suoi comportamenti e i risultati conseguiti, ho progresssivamente perso ogni spiraglio dio fiducia in lui. Dopo circa tre anni del suo governo, non si intravvedono spiragli di miglioramento.

  • vinlui
    Lv 4
    4 anni fa

    è sempre la stessa solfa

  • 4 anni fa

    Sta peggiorando, ci sta vendendo... Purtroppo se si é fortunati, molto fortunati, senza raccomandazione giá é tanto arrivare a 1500 al mese

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.