Scusate l'ignoranza ma il 4 dicembre per cosa sì voterà? Di che si tratta della nuova riforma? Sipiegate in parole semplici hahah grazie :)?

4 risposte

Classificazione
  • 4 anni fa
    Risposta preferita

    Si vota la modifica di 47 articoli della Costituzione (su 127 modificabili). Il punto più importante è l'abolizione delle elezioni al Senato con senatori che saranno nominati dai consigli regionali (quindi dai partiti) e la modifica dell'iter legislativo.

    L'Iter legislativo oggi è descritto dalle parole: La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere.

    Cioè le leggi le fanno insieme Camera e Senato. Bicameralismo perfetto.

    Quello nuovo è descritto da 439 parole, per alcune leggi l'iter rimarrà così (quindi il bicameralismo perfetto rimane per molte leggi), per altre si farà in altro modo, per altre ancora in un altro modo ancora, per altre ancora in un altro modo ancora e così via. Da 1 iter legislativo ne avremo una dozzina e di preciso non si sa come si farà a scegliere, perché l'iter varia in base ai temi delle leggi, ma le leggi solitamente toccano temi diversi. Insomma l'iter diventa incomprensibile.

    Poi c'è la modifica del titolo V della Costituzione, verranno eliminate le Province sostituite da Città Metropolitane, che sono la stessa cosa delle province solo che non ne eleggiamo più la giunta, ma verrà nominata anch'essa (in pratica ci dicono che aboliscono province e senato, ma rimangono entrambe, l'unica cosa che aboliscono è l'elezione di senatori e giunte provinciali). Verranno tolti alcuni poteri alle regioni e verranno spostati al governo centrale. Inoltre con la clausola di supremazia, lo Stato potrà legiferare e avere supremazia, cioè bypassare le regioni, anche in materia di competenza regionale.

    In poche parole danno tutto il potere nelle mani del governo col rischio di una svolta autoritaria. La struttura istituzionale creata dalla riforma somiglia parecchio a quella pre repubblicana, quella che ha dato l'Italia a Mussolini per 20 anni.

    La riforma non essendo stata approvata dai 2/3 dei componenti di ogni Camera per essere approvata deve essere sottoposta a referendum popolare, se vincerà il Sì la riforma verrà definitivamente approvata e promulgata e quindi entrerà in vigore, se vincerà il NO, la riforma verrà bocciata e rimarrà la Costituzione attuale (quella scritta da illustri padri costituenti nel 1946, quella che ci ha portato da paese povero a paese del G8).

    Fai una cosa, leggitela, leggi l'articolo 70, se lo capisci e sei d'accordo con quello che dice vota sì, leggi l'articolo 58 (quello che abroga l'elezione diretta del senato) e se sei d'accordo vota sì, leggiti i pareri dei costituzionalisti (tutti per il NO) ecc... Se sarai d'accordo vota sì, altrimenti vota no. Se sei d'accordo che un sindaco faccia il senatore al posto del sindaco (e lui sarebbe stato eletto per fare il sindaco, non il senatore), vota sì, ma ricordati che magari il sindaco che andrà in Senato sarà quello del tuo comune e che il tuo comune avrà un sindaco impiegato a fare il senatore invece che il sindaco.

    Se sei d'accordo a trasformare una repubblica Parlamentare (cioè in cui il Parlamento unico organo eletto dal Popolo è l'organo supremo) in un presidenzialismo di fatto con un presidente più forte di un presidente di un vero presidenzialismo (Trump eletto ha meno potere di quello che avrebbe il Presidente del Consiglio non eletto con la riforma), vota sì. Se ti fidi di Boschi e Verdini più che di Pertini vota sì. Se non sei d'accordo anche solo su uno di questi punti, vota NO.

    Ah, nel quesito referendario che è una truffa, c'è scritto riduzione dei costi della politica, è vero un po' si riducono, di 55 milioni, riducendo indennità e rimborsi ai parlamentari si risparmia il doppio, senza intaccare i principi democratici di questa nazione e soprattutto il governo Renzi costa 130 milioni l'anno in più di quello Letta, quindi non è la riduzione dei costi che gli interessa.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Per il no.

  • 4 anni fa

    Nn saprei spiegartelo ma se voterai SI ''applicherai'' la forma se voterai NO nn la voterai

  • 4 anni fa

    Modifica di alcuni punti della costituzione

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.